Language   

Ci abbracciamo

Vasco Brondi
Language: Italian


Related Songs

Fare i camerieri
(Le luci della centrale elettrica)
Per respingerti in mare
(Le luci della centrale elettrica)
Le ragazze stanno bene
(Le luci della centrale elettrica)


Ci abbracciamo
[ 2021 ]

Testo e musica / Lyrics and music / Paroles et musique / Sanat ja sävel:
Vasco Brondi

Album: Paesaggio dopo la battaglia





Commento dell’autore Vasco Brondi

“Ci abbracciamo” vorrebbe essere di buon augurio per questo periodo, ho iniziato a scriverla quando gli abbracci non erano ancora considerati rischiosi e così preziosi e adesso questo titolo risuona in un altro modo…. È un canto liberatorio intimo e pubblico, ritmico e lirico. “Tra miracoli e cose normali e canzoni che sono richiami per gli esseri umani”

[Riccardo Gullotta]
Passeranno uomini e animali, alberi e tornadi
Lampi e arcobaleni, quello che non volevi
Spariranno con gli effetti speciali anche le persone normali
Voleranno le volanti, gli stormi dei migranti
Sui vicoli ciechi, sui viali alberati, davanti agli uffici
Si apriranno i mari, amore, in mezzo agli edifici
Scoppieranno incendi e fari e luce e danni
Le stagioni passano sui tuoi campi
Avremo tutto, avremo tutto tra diecimila anni
Finiranno le notti insonni, i bambini sono già diventati grandi
I fiori che guardo continuano implacabili a non vederci

Tra miracoli e cose normali
E canzoni che sono richiami
Richiami per gli esseri umani
Richiami per gli esseri umani
(Richiami per gli esseri umani)
(Richiami per gli esseri umani)
(Richiami per gli esseri umani)
(Richiami per gli esseri umani)

Passeranno i treni e gli aerei, passerà un'astronave
Non te ne vuoi andare, sei lì che combatti
Questo paese ha bisogno di gente piena di dubbi
Bruceranno gli alberi, moriranno felici
Dici: "Peccato che il cemento non bruci"
Adesso spegni le luci, amore, spegni le luci

Ci abbracciamo io e te
E non sappiamo più che in che epoca siamo
Quando ci abbracciamo
(Quando ci abbracciamo)

Amate e fate quello che volete
Amate e fate quello che volete
Amate e fate quello che volete
Amate e fate quello che volete
Amate e fate quello che volete
Amate e fate quello che volete
Amate e fate quello che volete
Non aspettate

Tra miracoli e cose normali
E canzoni che sono richiami
Richiami per gli esseri umani
Richiami per gli esseri umani

Ci abbracciamo io e te
E non sappiamo più che in che epoca siamo
Quando ci abbracciamo
Ci abbracciamo io e te
E non sappiamo più che in che epoca siamo
Quando ci abbracciamo

Cambieranno le mode, cambieranno i lavori, vi faremo sapere
Intanto puoi sorridere alle mille telecamere nuove
Installate alla stazione

Amate e fate quello che volete
Amate e fate quello che volete
Amate e fate quello che volete
Amate e fate quello che volete
Amate e fate quello che volete
Amate e fate quello che volete
Amate e fate quello che volete

Contributed by Riccardo Gullotta - 2021/5/6 - 11:47



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org