Language   

God Is Dead?

Black Sabbath
Language: English

List of versions


Related Songs

Atom and Evil
(Heaven & Hell)
Dio è morto
(Francesco Guccini)
Peut-être demain
(Triangle)


(2013)
Primo singolo estratto dall'album "13" che vedeva il ritorno dei Sabbath nella formazione originale con Ozzy Osbourne alla voce.

God Is Dead?


«Dio è morto! Dio resta morto! E noi l'abbiamo ucciso! Come potremmo sentirci a posto, noi assassini di tutti gli assassini? Nulla esisteva di più sacro e grande in tutto il mondo, ed ora è sanguinante sotto le nostre ginocchia: chi ci ripulirà dal sangue? Che acqua useremo per lavarci? Che festività di perdono, che sacro gioco dovremo inventarci? Non è forse la grandezza di questa morte troppo grande per noi? Non dovremmo forse diventare divinità semplicemente per esserne degni?»
Friedrich Nietzsche


Ozzy Osbourne parla del brano in un'intervista alla BBC:

“Mi trovavo nell’ufficio di qualcuno e c’era una rivista sul tavolo con un titolo ‘God is Dead’. Immediatamente ho pensato all’11 settembre, a tutti questi terroristi che agiscono in nome della religione e tutte quelle persone morte per via della religione. Quando pensi a tutte le tragedie accadute nel corso del tempo, ti verrebbe da pensare che a questo punto Dio dovrebbe far in modo che la gente la smettesse di morire in nome suo. Quindi ho pensato che la gente forse ora pensa che non ci sia un Dio, che Dio è morto e questo mi ha colpito. In studio ho iniziato a cantare ‘God Is Dead’ e Geezer ha scritto il testo. E’ lui che si occupa dei testi nei BLACK SABBATH. C’è ancora un briciolo di speranza e alla fine del brano infatti canto ‘I don’t believe that God is dead”.

BLACK SABBATH: "God Is Dead?" ispirata all'11 settembre e ai morti in nome della religione
Lost in the darkness, I fade from the light
Faith of my father, my brother, my Maker and Savior
Help me make it through the night
Blood on my conscience
And murder in mind
Out of the gloom I rise up from my tomb
Into impending doom
Now my body is my shrine

The blood runs free
The rain turns red
Give me the wine, you keep the bread
The voices echo in my head
Is God alive or is God dead?
Is God dead?

Rivers of evil, run through dying land
Swimming in sorrow, they kill, steal, and borrow
There is no tomorrow
For the sinners will be damned
Ashes to ashes
You cannot exhume a soul
Who do you trust when corruption and lust creed of all the unjust
Leaves you empty and unwhole?

When will this nightmare be over?
Tell me
When can I empty my head?
Will someone tell me the answer?
Is God really dead?
Is God really dead?

To safeguard my philosophy
Until my dying breath
I transfer from reality
Into a living death
I empathize with enemies
Until the timing’s right
With God and Satan at my side
From darkness will come light

I watch the rain as it turns red
Give me more wine
I don’t need bread
These riddles that live in my head
I don’t believe that God is dead
God is dead

Nowhere to run, nowhere to hide
Wondering if we will meet again on the other side
Do you believe a word what the Good Book said?
Or is it just a holy fairytale and God is dead?
God is dead, God is dead
God is dead, God is dead, right?

But still the voices in my head
Are telling me that God is dead
The blood pours down, the rain turns red
I don’t believe that God is dead
God is dead, God is dead
God is dead, God is dead

2020/10/24 - 21:17



Language: Italian

Traduzione italiana di Lorenzo Masetti
DIO È MORTO?

Perso nell'oscurità, svanisco dalla luce
Fede in mio padre, mio fratello, il mio Creatore e Salvatore
aiutami a superare la notte
Sangue sulla coscienza
e in mente il delitto
esco dalle tenebre e mi alzo dalla tomba
nella rovina incombente
Ora il mio corpo è il mio santuario

Il sangue corre libero
La pioggia si fa rossa
dammi il vino, tieniti il pane
Le voci mi echeggiano nella testa
Dio è vivo o Dio è morto?
Dio è morto?

Fiumi di male corrono per terre morenti
nuotano nel dolore, uccidono, rubano e portano via
non c'è domani
perché i peccatori saranno dannati
Cenere alla cenere
Non puoi esumare un'anima
Di chi ti puoi fidare quando corruzione e lussuria, credo di tutti gli ingiusti
ti lasciano vuoto e a pezzi?

Quando finirà questo incubo?
Dimmi
quando potrò svuotare la testa?
Qualcuno mi darà una risposta?
Davvero Dio è morto?
Davvero Dio è morto?

Per salvaguardare la mia filosofia
fino al mio ultimo respiro
dalla realtà mi trasporto
in un morto vivente
mi immedesimo con i nemici
fino al momento giusto
Con Dio e Satana al mio fianco
dalle tenebre verrà la luce

Guardo la pioggia farsi rossa
Dammi ancora vino
non mi serve il pane
questi enigmi che vivono nella mia mente
io non credo che Dio sia morto
Dio è morto

Non ho dove scappare, non ho dove nascondermi
mi chiedi se ci incontreremo dall'altra parte
Credi una parola di quel che dice il Libro Sacro?
o è solo una favola sacra e Dio è morto?
Dio è morto, Dio è morto
Dio è morto, Dio è morto, giusto?

Ma ancora le voci in testa
mi dicono che Dio è morto
Il sangue scorre, la pioggia si fa rossa
Io non credo che Dio sia morto
Dio è morto, Dio è morto
Dio è morto, Dio è morto

2020/10/25 - 11:27



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org