Language   

Sick Tamburo: Un giorno nuovo

GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG
Language: Italian

List of versions


Related Songs

Dal temuto orrendo male
(L'Anonimo Toscano del XXI Secolo e la Piccola Orchestrina del Costo Sociale)
Intossicata
(Sick Tamburo)
1348, Sounds of Black Death
(Caleb Hennessy)


(2017)
Parole e musica di Gian Maria Accusani.
Dall'omonimo disco dei Sick Tamburo pubblicato nel 2017


In questo momento difficile vorrei condividere con tutti questa bellissima canzone di speranza. Una canzone sull'unica fede che possiamo avere, la fiducia nella scienza. Ci sono scienziati che studiano e prima o poi riusciranno a sconfiggere i mali più brutti e neri, come il cancro che si è portato via Elisabetta, come questo coronavirus che ci ha costretti a rinchiuderci nelle nostre case (chi ce l'ha).

Un giorno nuovo


Non smettiamo di sperare in un giorno nuovo, ma senza affidarci a nessun essere soprannaturale, a nessun miracolo, che tanto anche le piscine di Lourdes sono chiuse al pubblico. Il papa può girare quanto vuole per le strade deserte di Roma, ma la salvezza non verrà dalle sue preghiere: verrà - se verrà - da un laboratorio dove riusciranno a sviluppare un vaccino o una cura. Ma soprattutto non smettiamo di dare supporto alla ricerca scientifica in tutti i campi, a un sistema sanitario pubblico che in questi anni hanno cercato di smantellare in ogni modo. Facciamo sentire il nostro sostegno ai medici, infermieri, personale sanitario, ricercatori, tutte persone che non hanno nessun bisogno di essere chiamati eroi, hanno bisogno di più personale, più strumenti e attrezzature, di lavorare con orari umani, di uno stipendio adeguato.

Se ci riusciremo, niente ci fermerà.

Un giorno nuovo


Anche questa copertina è stata curata nei minimi dettagli, con un’immagine che lascia pochi dubbi: la vita che lotta nonostante sullo sfondo ci sia uno scenario apocalittico. Come è nato questo artwork?
“L’idea è nata all’interno del gruppo, nello specifico è arrivata dalla nostra bassista. Ci è sembrato calzasse con l’idea generale del disco e quindi l’abbiamo usata. Alla fine, Un Giorno Nuovo è proprio questo: la vita continua nonostante tutto”.

intervista ai Sick Tamburo
C’è freschezza nell’aria
è una sorta di amara malinconia
è un giorno nuovo però
qualcosa di nuovo arriverà oh sì

Scienziati studiano cose
tra queste cose
ci siamo anche noi
sconfiggeranno quei mali
quelli più brutti
quelli più neri

Pensa a quello che siamo
pensa quello che saremo

E quei segnali in cielo
ci spiegano tristezza ed allegria
non sprechiamo parole
godiamoci quel che
abbiamo qui oh sì

Pensa a quello che siamo
pensa quello che saremo
pensa a quello che siamo
pensa quello che saremo

Ci stringeremo sempre sai
niente ci fermerà
un giorno nuovo è qui
un giorno nuovo è qui
e gireremo in tondo e
non smetteremo mai
Nessuno capirà
nessuno capirà perché

Apriamo gli occhi che abbiamo
come un sorriso ci porti via
lontano da sogni e pensieri
se ci stringiamo nella realtà oh sì

Pensa a quello che siamo
pensa quello che saremo
pensa a quello che siamo
pensa quello che saremo

Ci stringeremo sempre sai
niente ci fermerà
Un giorno nuovo è qui
un giorno nuovo è qui
e gireremo in tondo e
non smetteremo mai

Nessuno capirà
nessuno capirà
nessuno capirà perché
nessuno capirà perché
nessuno capirà perché
nessuno capirà perché
nessuno capirà perché

Contributed by Lorenzo - 2020/3/15 - 19:52


Ciao giorgio e bentornato anche da me. Volevo segnalarti che mi sembra che alcuni di questi link agli mp3 non funzionino piu dopo qualche tempo. Ad esempio questo a me non mi funziona, mentre gli ultimi che hai mandato dallo stesso sito funzionano.

Lorenzo - 2020/4/14 - 16:46


Ciao Lorenzo, grande webmastro, ben trovato. Vedo che il sito ora vanta un suo database interno di tracce audio.
Ahi ahi ahi, mi sono accorto anch'io, ohimè, che gli URL di questo sito russo (come di altri) vengono automaticamente modificati onde impedire il download permanente.
Come dicevo ad Adriana di riferirti, dovresti salvare la traccia audio prima che svanisca, tutto qui. :-)

giorgio - 2020/4/14 - 19:46


Colgo l'occasione anch'io per un saluto e un bentornato a Giorgio!

Riccardo Venturi - 2020/4/14 - 21:47


Grazie Giorgio, allora dovrò fare qualcosa per controllare automaticamente tutti questi mp3 altrimenti i link invalidi si accumuleranno inevitabilmente... bisognerà studiare qualcosa. Il database interno al quale ti riferisci è un mirror dove sono salvati gli mp3 ricavati dai video di youtube, fornito da un misterioso collaboratore. Non posso dire di più....

Il webmastro - 2020/4/14 - 23:10


Ciao Lorenzo, e Giorgio,

ma allora se:

- i link agli mp3 sono più che temporanei, quasi momentanei;
- si accumulano sul sito indirizzi che diventano presto invalidi;
- la fonte è un mirror di mp3 ricavati da YouTube...

mi chiedo: ha un senso? Non bastano i link comunque più durevoli a YouTube, da cui ognuno, se vuole, può scaricarsi in tutta tranquillità le tracce audio?

Non per castrare Giorgio nel giorno della sua resurrezione, maperò...

Secondo me, quanto viene contribuito sul sito deve avere una sua ragionevole durevolezza e fruibilità, sennò non ha molto senso...

Ma forse non ho capito bene...

Vedete un po' voi, che siete i tecnici...

B.B. - 2020/4/14 - 23:44


I link al mirror YouTube non riguardano quelli mandati da giorgio e sono duraturi. Per il resto sono d'accordo con te, B.B.

Lorenzo - 2020/4/15 - 00:27


Ciao, Riccardone ben trovato e un abbraccio. Ragazzi mi sto deprimendo: mi vedo nullificato un lavoro enorme ...;-((

giorgio - 2020/4/15 - 08:56


giorgio, non ti preoccupare, quando ho tempo escogiterò qualcosa per migliorare il modo di contribuire i link al download, magari specificando una scadenza per link temporanei...

Lorenzo - 2020/4/15 - 09:20


Giorgio, tu sapessi in questo tempo quante volte sei stato evocato...davvero sono contento di risentirti da queste parti. Purtroppo non posso dirti niente per il lavoro che stai facendo con gli mp3 ...ma spero solo che Lorenzo trovi una soluzione a tutto...! Potessi darti una mano lo farei, ma per le questioni tecniche sono uno zero assoluto...un abbraccio a te!

Riccardo Venturi - 2020/4/15 - 09:53


Se non è possibile nel mirror
la soluzione che mi viene in mente è salvare gli mp3 scaricati altrove in posto sicuro. Doppio, triplo lavoro: si tratta di Gigabyte di musica !

giorgio - 2020/4/15 - 10:03


UN GIORNO NUOVO (Back To The Roots) è la prima di una serie di canzoni facenti parte del progetto BACK TO THE ROOTS appunto, arrangiate e risuonate in chiave punk melodico, stile sempre rimasto caro alla band.

2020/5/4 - 11:12



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org