Language   

Canción para el pueblo chileno

Nuestra America
Language: Spanish

List of versions


Related Songs

El barco de papel
(Amerindios)
Blues al desaparecido
(El Cruce)
El diccionario
(Alfredo Zitarrosa)


Canción para el pueblo chileno
(y por todos los pueblos que luchan contra el fascismo)
Pubblicata nel 1981


Nuestra America

Abbiamo scritto questa canzone quando ancora non si conosceva quasi niente (si immaginava solo) del coinvolgimento del governo e dei servizi segreti degli USA: tutta la documentazione è stata declassificata (si dice così?) molti anni dopo. Se avessimo saputo allora quel che sanno tutti oggi, il testo sarebbe stato ben più pesante.
Sono passati molti altri anni e mi ritrovo ancora a studiare quegli avvenimenti che non interessano più nemmeno i cileni, o almeno sembra da come vanno le cose là.
Chissà se, oltre a me, c'è qualche altro interessato?
Maurizio Piva
Han tratado de ahogar en la sangre
un anelo de libertad,
y ahora creeen todo terminado
pero el pueblo los condenarà.
Los chacales con cara asesina
mercenarios de quien paga mas,
los golpistas fascistas chilenos
que vendieron de nuevo el Pais.

Y ahora vamos a ver quienes son
los artifices de tal acción:
Pinochet che parece una hiena
pero es solamente un "Pinocho",
señor Frei que parece una sorra
pero es solamente un raton,
comandado desde Washington
por el premio Nobel Kissinger.

Pero en medio del pueblo chileno
el recuerdo de otro Nobel,
de Neruda, de Victor, de Allende,
llevarà a la victoria final.
Y de nuevo cantarà Violeta,
y de nuevo hablarà Salvador,
y los Quilas, los Inti, los otros
cantaran la nueva libertad:
el futuro no es de "Pinocho"
...el futuro es de la humanidad.

Contributed by Maurizio Piva - 2020/1/22 - 16:29



Language: Italian

Traduzione italiana
CANZONE PER IL POPOLO CILENO
(E PER TUTTI I POPOLI CHE LOTTANO CONTRO IL FASCISMO)

Hanno cercato di soffocare nel sangue
un anelito di libertà,
e adesso credono che tutto sia finito
ma il popolo li condannerà.
Gli sciacalli con faccia d'assassino
mercenari di chi paga di più,
i golpisti fascisti cileni
che hanno venduto ancora una volta il Paese.

E ora andiamo a vedere chi sono
gli artefici di tale azione:
Pinochet che sembra una iena
ma è soltanto "Pinocchio",
signor Frei che sembra una volpe
ma è soltanto un grosso topo,
comandato da Washington
dal premio Nobel Kissinger.

Ma tra il popolo cileno
il ricordo di ben altri Nobel:
di Neruda, di Victor (Jara), di Allende
porterà alla vittoria finale.
E ancora una volta canterà Violetta (Parra),
e di nuovo parlerà Salvador (Allende),
e i Quilapayun, gli Inti Illimani e gli altri
canteranno la nuova libertà.
Il futuro non è di Pinocchio,
...il futuro è dell'umanità!

2020/1/22 - 21:42



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org