Language   

Cronache globali degli anni Zero

Roberto Michelangelo Giordi
Languages: Neapolitan, Italian


Related Songs

Mio fratello
(Roberto Michelangelo Giordi)
Prima dell'alba
(Roberto Michelangelo Giordi)
Caino
(Roberto Michelangelo Giordi)


Musicultura 2019
(Michelangelo Giordano - Alessandro Hellmarn - Michelangelo Giordano)
Luna
ca parle a ’e furastiere
e a ’e suonne de ccriature
dincelle ca dimane
’o munno ha dda cagna’

Tu dici che ci sta un uomo nero
che va rubando a me pane e lavoro
che se ne sta in hotel a quattro stelle
e campa come un re sulle mie spalle

E dici che le cose sono storte
e che ci pensi tu a raddrizzarle
evviva evviva arriva l’uomo forte
col petto in fuori e con le gambe corte

Pecché saie tutto tu
pecché faie tutto tu
sarrà troppa fatica
sulo pe’ tte

A che punto è la notte
e quale ladro arriverà?

Tutti sanno che sei uomo d’onore
che l’amicizia è il tuo primo valore
ai tuoi amici gli hai trovato un posto
alle amministrazioni e al catasto

Seppure non distingui madre e figlia
tu credi al matrimonio e alla famiglia
noi tutti abbiamo prova di sto fatto
famiglie tu ne tieni almeno quattro!

’O cartellino tu
’o timbre dint’ a tv
for’ a sta scatuletta
si’ na sacchetta

A che punto è la notte
e quale idiota arriverà?

Tu che fai gli interessi della gente
la gente delle lobby e delle banche
e dici “Se non guardi alle tue spalle
ti leveranno Dio e le mutande!”

’O furto S.P.A
’o cunto in Svizzera
cu na pistola ’nculo
stammo sicure

A che punto è la notte
e quale santo arriverà?

Contributed by Dq82 - 2019/4/17 - 13:55



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org