Language   

Lampedusa

The Landscape
Language: Italian


Related Songs

Gasolina essence
(Banda Bassotti)
Vengo da lontano
(Jagjit Rai Mehta)
Evviva nüm
(Anonymous)


2016
Questo nostro inedito vuole essere un momento di riflessione e una dedica a tutte quelle persone che per colpa della guerra sono state costrette ad abbandonare il loro paese natale e ad intraprendere un viaggio pericoloso alla ricerca di un "mondo migliore".
Siamo stati capaci di fare grandi cose,mamma
sembravano impossibili e pericolose
ostacoli grandi come montagne rocciose
ci han cresciuto da persone coraggiose

Eccoci qua richiamati ad una nuova avventura
che a te incute timore, e molta paura
salpare per mare senza destinazione
sfuggendo da un impossibile situazione

Ed è piangendo che lascio alle spalle la mia regione
in balia di questo mare e un rottamato barcone
siamo tanti, troppe persone
una speranza ahimè vicina all’ illusione

Eccomi qua disteso su questo scricchiolante ponte,
con lo sguardo rivolto verso l’ orizzonte,
e ad un tratto un improvviso rumore,
mi fa trovare immerso da un salato sapore

E in poco tempo tutto mi passa davanti,
attimi gioiosi racchiusi in preziosi istanti,
una vita che mi ritrovo costretto a lasciare
di un ragazzo che ahimè, ha una storia troppo corta da raccontare

hey mother stay with me, for this night so long
hey mother, remember that we are strong,
and nothing could kill our love
and nothing could kill our love
and nothing could kill our love

E penso a quella donna in una notte scura
in mezzo a tanto mare piena di paura ,
con tanta rabbia fuori,
e un bambino in cuore
che scappa dalla guerra
verso un mondo migliore.

Contributed by Dq82 - 2019/4/17 - 11:59



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org