Language   

Gün olur

Zülfü Livaneli
Language: Turkish

List of versions


Related Songs

Hoş geldin bebek
(Nâzım Hikmet)
Yaşamaya dair
(Nâzım Hikmet)
Leylim ley
(Zülfü Livaneli)


Testo di Orhan Veli Kanık
Musica di Zülfü Livaneli

dal disco "Ada" - 1983

Orhan Veli Kanık


Il poeta turco Orhan Veli (Kanik) ha introdotto, assieme a Nazim Hikmet, il verso libero nella poesie contemporanea turca. E' morto stupidamente ad Ankara nel 1950, all’età di soli 36 anni, a causa al trauma cranico e conseguente emorragia celebrale, in seguito ad una caduta in una grande buca scavata per dei lavori stradali, forse era ubriaco.

Anni fa sono stato a far visita alla sua tomba nel cimitero di Aşiyan, vicino alla Fortezza di Rumeli Hisari (conosciuta anche come il Castello di Rumeli) che si trova nel quartiere Sariyer di Istanbul, sulla sponda europea del Bosforo.

Come sempre Livaneli ha selezionato i versi da musicare dall'originale poesia che fu scritta nel luglio 1947, alcuni li ha tralasciati. Questo è comunque il testo (e relativa traduzione) cantato nella canzone.
Gün olur alır başımı giderim
Denizden yeni çıkmış
Ağların kokusunda
 
Şu ada senin bu ada benim
Yelkovan kuşlarının peşisıra
 
Gün olur başıma kadar güneş
Gün olur başıma kadar mavi
Gün olur deli gibi

Contributed by Flavio Poltronieri - 2019/4/3 - 20:59



Language: Italian

Traduzione di Flavio Poltronieri
CI SONO GIORNI

Ci sono giorni in cui prendo la mia testa
E vago nell'odore delle reti
Appena uscite dal mare

Da un'isola all'altra
Sulla scia della berta*

Ci sono giorni in cui sono nel sole
Ci sono giorni in cui sono nella tristezza
Ci sono giorni in cui mi sono nella pazzia
* La Berta Maggiore è un uccello che assomiglia ad un piccolo Albatross dalle piume brune sul dorso, che sfumano in bianco sul collo e sul ventre e dalla testa grigio chiara.

2019/4/3 - 22:31



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org