Language   

Poesia per la Palestina

Ranjan Giacomo Spinadin
Language: Italian


Related Songs

Dal Rojava una voce
(Ranjan Giacomo Spinadin)
Pierres De Gaza
(Silence des Mosquées)


Ranjan Giacomo Spinadin
L’amore per la giustizia
Invade il cuore
Quando una mattina ti svegli
E trovi l’invasore

Ma il popolo non demorde
È innocuo da catene e da corde
Combatte per la libertà
Per la sua terra
È esempio per l’umanità

Sappiamo
che quando un popolo è in rivolta
Sono cazzi
per chi pratica l’ingiustizia

Ma il popolo non demorde
Lui è innocuo da catene e da corde
Perché i soldati di Israele
Combattono per un futile ideale
Mentre difendere la terra
non è un ideale
Ma viene dal cuore
adempiere alla giustizia sociale

Sotto una bandiera si scrive la storia
Palestina libera fino alla vittoria

PALESTINA LIBERA

Ti ricordi di Monaco
Gaza e la Cisgiordania?
Sei giorni di lotta, le alture di Golan
Poi la grande intifada
La storia viene scritta dal sangue
Verrsato sulle strade versato sulle piazze
Versato imparzialmente
Quel maggio 1948
La Nakba, l’esodo mai voluto
E ci chiediamo
per quale motivo sia pericoloso
Una nazionalismo così estremo, eccessivo
Hamas accusata di terrorismo
E ci chiediamo
che cosa assomigli di più al fascismo
E il massacro di popoli in fuga
Nei campi profughi ci fu la prova
Dello stato d’Israele
che sta calpestando i diritti,
Con la violenza
Ne calpesta molti

Ma sotto una bandiera si scrive la storia
Palestina libera fino alla vittoria

PALESTINA LIBERA

Complice con Israele è il tuo silenzio cinico
Ed è grazie a questo silenzio
che avviene il genocidio sistematico

PALESTINA LIBERA

Contributed by Ranjan Giacomo Spinadin - 2018/6/5 - 14:18



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org