Language   

Inshallah

Sting
Language: English

List of versions


Related Songs

This War
(Sting)
Walking in Your Footsteps
(The Police)
Dead Man's Boots
(Sting)


(2016)

Dall'album "57th & 9th"
57th & 9th

Rifugiati siriani arrivano a Lesbo


In "Inshallah" Sting prova a mettersi nei panni di un rifugiato siriano in fuga dalla guerra su una barca che attraversa il Mediterraneo diretto in Grecia o in Turchia. Fuggire dal pericolo senza sapere cosa ti aspetta, con una moglie e bambini piccoli. Sting ha registrato anche una versione della canzone con dei musicisti siriani rifugiati a Berlino, tra cui una coppia proveniente da Aleppo.
Sleeping child, on my shoulder,
Those around us, curse the sea.
Anxious mother turning fearful,
Who can blame her, blaming me?

Inshallah, Inshallah,
If it be your will, it shall come to pass.
Inshallah, Inshallah,
If it be your will…

As the wind blows, growing colder,
Against the sad boats, as we flee,
Anxious eyes, search in darkness,
With the rising of the sea.

Inshallah, Inshallah,
If it be your will, it shall come to pass.
Inshallah, Inshallah,
If it be your will...

Sea of worries, sea of fears,
In our country, only tears.
In our future there's no past,
If it be your will, it shall come to pass.

Inshallah, Inshallah,
If it be your will, it shall come to pass.
Inshallah, Inshallah,
If it be your will…

2016/11/11 - 13:04


Bataclan


Stasera a Parigi Sting e la sua band saranno i protagonisti della serata di riapertura del Bataclan, ad un anno dalla strage. "Nel riaprire il Bataclan - ha dichiarato Sting - abbiamo due missioni da compiere: la prima onorare le vittime di un anno fa, la seconda celebrare la vita e la musica".

Non possiamo che dirci contenti che questa riapertura avvenga con il concerto di un artista di ben altro spessore rispetto al rockettino degli Eagles of Death Metal, il cui cantante si è distinto per le intelligenti considerazioni sull'utilità di distribuire le armi al pubblico dei concerti...

CCG Staff - 2016/11/12 - 11:45



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org