Language   

Revolution Regained

The Living End
Language: English


Related Songs

Save The Day
(The Living End)



Lyrics are reproduced from this page
Il testo è ripreso da questa pagina


Dili, Timor Est, 1999. E' guerra dopo il referendum indipendentista.
Dili, Timor Est, 1999. E' guerra dopo il referendum indipendentista.



Una canzone su uno dei tanti "conflitti dimenticati" che insanguinano questo nostro disgraziato pianeta: la guerra di Timor Est. Non è ovviamente un caso che ne parli una band australiana: per vicinanza geografica e influenza di area, l'Australia è stata sempre interessata a questo conflitto locale che ha opposto la parte orientale dell'isola di Timor, ex colonia portoghese la cui indipendenza era stata dichiarata nel 1975 all'indomani della decolonizzazione seguita alla Rivoluzione dei Garofani, e l'Indonesia, già in possesso della parte occidentale dell'isola annessa alla federazione, che aveva invaso ed annesso arbitrariamente (e contro tutte le regole del diritto internazionale) anche l'altra parte. Così le cose sono andate avanti fino al 1999, quando, in seguito ad un referendum popolare vinto a schiacciante maggioranza, Timor Est (in lingua locale: Timor Leste) ha di nuovo dichiarato l'indipendenza. Ne è seguita una serie di sanguinosi conflitti, che hanno opposto prima gli indipendentisti alle milizie filo-indonesiane che non volevano abbandonare il paese, e poi gli stessi timoresi orientali tra di loro, scossi da lotte intestine e fratricide.

They came in the evening
Looking for a fight
The foreign Militia
Stole away our right

Three thousand miles away
Revolution regained
(Eyes) Eyes that lie and skin that scars

No introductions
Nothing left to say
See the destruction
How could it end this way?
This way?

Chorus

And in the evening
Something is seething
(Eyes) Eyes that lie and skin that scars

Chorus

And in the evening
Something is seething
(Eyes) Eyes that lie and skin that scars

Revolution regained.

Contributed by Riccardo Venturi - 2006/12/23 - 11:07



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org