Language   

Sempre i primi

Ahmed il Lavavetri
Language: Italian


Related Songs

Georges Brassens: Trompe la Mort
(GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Le pendolari
(Ahmed il Lavavetri)
L'ora del porcile
(Ahmed il Lavavetri)


[30 marzo 2014]
Scritta da Ahmed il Lavavetri
sull'aria di Poveri partigiani di Ascanio Celestini



“Occorre constatare”, scrive Ahmed il Lavavetri, “che noialtre persone comuni, che magari non abbiamo vite interessanti, non occupiamo posti ragguardevoli nella società, non abbiamo ricchezze e magari neppure tanti grandi sogni -tipo quello di volare-, va a finire praticamente sempre che siamo i primi a volare per davvero: da finestrini di treni saltati in aria, da finestre al quarto piano della questura, da undicimila metri su un aeroplano con il copilota depresso, dai cazzotti e dalle prese d'ingaggio di solerti tutori dell'ordine...così ho pensato di prendere una bella canzone (che, in fondo, parla pure di persone ordinarie come noi, tipo quei vecchi partigiani che oramai sono quasi tutti morti) e di scriverci sopra delle parole diverse. O forse uguali, chissà.”
Noi che vorremmo vivere, o avremmo voluto
noialtri sempre i primi a non aver dovuto
coi nostri giorni qualunque, le nostre vite comuni,
scoppiati, bruciati mentre facevamo un saluto

Noialtri sempre i primi a montare sul treno sbagliato
tornando da Lecce a Milano su un vagone zozzo e mezzo sgangherato,
chiacchiere sulla famiglia e pure sul pallone,
'sto Milan qui che fa pena....di colpo un lampo, un'esplosione

Noialtri sempre i primi a andare in crociera fuori stagione,
prezzo stracciato e visite guidate a Tunisi per due o tre ore
inchinandosi all'isoletta o andando a vedere l'antico museo
dove c'è stata pure una visita di profeti col mitragliatore

Noialtri sempre i primi a prendere all'ultimo momento
il volo per Düsseldorf facendo una corsa trafelata
check in, l'antiterrorismo, due piloti rinchiusi in cabina
tra i quali uno è un poco depresso, lo ha lasciato la fidanzata

Noialtri sempre i primi a andare una notte fuori di testa
per esser schiacciati dai carabinieri, maresciallo comandi,
noialtri sempre i primi a constatare com'è forte lo stato
quando ti chiami, per fare un esempio, Magherini o Aldrovandi

E noi:

Siamo sempre i primi, ma non nel regno dei cieli
Siamo sempre i primi, ma non nel regno dei cieli
Siamo sempre i primi, ma non nel regno dei cieli
Siamo sempre i primi, ma non nel regno dei cieli
Siamo sempre i primi, ma non nel regno dei cieli

ad libitum

2015/3/30 - 00:43



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org