Language   

Untitled #1 (a.k.a Vaka)

Sigur Rós
Language: Artificial (Other) (Vonlenska)

List of versions



Dall'album ( ) del 2002.

Non possiamo inserire il testo di questa canzone perché è in Vonlenska, una lingua o piuttosto un insieme di suoni inventanto dal cantante dei Sigur Rós. Il nome della lingua deriva da "Von" (speranza), la canzone dell'omonimo album che è stata la prima ad essere cantata in vonlenska. In inglese la lingua è stata tradotta in hopelandic, in italiano potremmo dire "speranzese".

 Untitled #1 (a.k.a Vaka)


La canzone si può considerare contro la guerra per il video diretto da Floria Sigismondi. Il video mostra un mondo post apocalittico nel quale dei bambini si preparano ad uscire dalla scuola per giocare. I bambini vengono sottoposti a un controllo delle orecchie e della bocca, poi si mettono diversi strati di vestiti ed delle inquietanti maschere anti gas, quindi escono dalla scuola per ritrovarsi in un cortile tutto coperto di cenere nera, che cade dal cielo come neve. I bambini giocano nella cenere, tirandosela addosso e facendo anche dei pupazzi "di neve" (di cenere in realtà). Infine in seguito a una zuffa, a una ragazzina cade la maschera anti gas. I suoi compagni accorrono mentre cade a terra e chiude gli occhi.
...

2013/11/21 - 21:10



Language: English

Credo però che i Sigur Rós ne abbiano data una versione in inglese. Almeno è in inglese quella che trovo su YouTube
UNTITLED #1 (A.K.A. VAKA)

You sat along the fire... you're saw the light, you're saw...
You sat along the fire... you're so in love, you're so...
You've suffered long
You're so alone, you're so...
You sigh 'so long'
You sigh 'so long'
You shone (you shone... you sigh)

You sat along the fire
You saw the light... you saw
You sat along the fire
You're so in love... you're so...
You suffered long...
You're so alone, you're so...
You sigh 'so long'
You sigh 'so long'
You shone

You shine no more... you're not here...
You hear no more, you're not here...
You sigh no more... and you're not here

Contributed by Bernart Bartleby - 2017/6/27 - 08:34


C'è un'altra bellissima canzone dei Sigur Rós che deve avere un contenuto molto simile a questa.

Hvarf-Heim

Si tratta di "Lagið Í Gær" ("The Song From Yesterday"), o semplicemente "Í Gær", un inedito dall'album "Hvarf-Heim" del 2007.
Solo che anche quel testo è in "hopelandic"...

Bernart Bartleby - 2017/6/27 - 08:51



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org