Language   

Quejido

Elisa Serna
Language: Spanish

List of versions


Related Songs

Las cárceles
(Elisa Serna)
Me llamarán
(Paco Ibáñez)
La mayoría silenciosa
(Elisa Serna)


‎[1972]‎
Parole e musica di Elisa Serna
La traccia che apre e che dà il titolo al suo album d’esordio del 1972.‎

quejido

A partire dal 1970 la Serna si autoesiliò a Parigi e proprio lì, mentre si esibiva in un locale, venne ‎notata da Paco Ibáñez che decise di produrre questo primo disco della cantautrice ‎madrilena. Nel 1973 la Serna fece ritorno in Spagna e fu subito arrestata per sovversione. Rilasciata, ‎le fu impedito di esibirsi e di pubblicare. Il suo “Quejido” (lamento, in italiano) fu vietato e venne ‎ripubblicato solo qualche anno dopo con alcuni brani pesantemente censurati…‎
‎¿Qué es lo que pasa conmigo?
Yo que quiero estar contenta
Se me escapa un quejido. ‎

‎¡Ay! Mis penas no han de acabar
mientras no vea a mi pueblo resucitar. ‎

Muerte veo y muerte escribo
eso es lo que hay conmigo. ‎

Yo que quiero estar contenta
se me escapa un quejido. ‎

‎¡Ay! Mis penas no han de acabar
mientras no vea a mi pueblo resucitar. ‎

‎¡Ay! Mi pueblo sin voz. ‎

‎¡Ay!‎

Contributed by Bernart - 2013/10/17 - 10:40



Language: Italian

Versione italiana di Flavio Poltronieri
GRIDO

Che cosa mi succede?
Che cosa mi succede?
Io che voglio esser contenta
mi scappa un grido
Ah!
Le mie pene non finiranno
finché non vedrò
il mio popolo risuscitare

Ah!
More vedo e morte scrivo
ecco che cosa mi succede
io che voglio esser contenta
mi scappa un grido
Ah!
Le mie piene non finiranno
finché non vedrò
il mio popolo risuscitare
Ah!
Ah! Il mio popolo senza voce
Ah!

Contributed by Flavio Poltronieri - 2014/2/16 - 21:19



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org