Language   

Tra chi beve (e chi è bevuto)

Delirememami
Language: Italian


Related Songs

Volando con le sule
(Delirememami)
Sto semplice
(Delirememami)
Presso Chatila
(Delirememami)


[2012]
Album: Se fosse per me

delirememami

Puoi pagare un militare con il prezzo di una battaglia.
Giocare con la sua vita, fargli vincere una medaglia.
Usarlo per la pace in nome di una guerra,
torna eroe in una bara un altro padre di famiglia.

Sulle coste puoi raccogliere uomini senza scelta,
sopravvissuti senza acqua sopra una scialuppa.
Sono cotti dal sole, che è su tutti sulla testa,
anche sopra chi si sente invaso e si mette subito sull’allerta.

Terrò per me il sidro di mele...prima che il tempo lo faccia diventare vino!
Poi... terrò per voi il vino da bere...prima che il tempo lo faccia diventare aceto.
Puoi cambiarci la cultura con i talk show per l’istruzione,
gratta e vinci, cocaina, nei cent’anni alla pensione.

Puoi in Val Susa malmenarci a tutta birra per Lione,
restano in tenda i senzatetto o dentro ville di cartone.
Sui cantieri puoi trovare uomini di ferro,
con lo sforzo in faccia di chi erige tutto,
con la ruggine in tasca che gli corrode il volto,
ai loro funerali niente fanfare, niente croci sul petto.

Terrò per me il sidro di mele... prima che il tempo lo faccia diventare vino!
Poi... terrò per voi il vino da bere... prima che il tempo lo faccia diventare aceto.
With you following the path of dreams...
With you following the path of dreams...

Duecentoquaranta vittime per fare un metro quadro
di un abito di visone per un set di vestiario.
Pappone sul mercato è il cacciatore ordinario,
ogni Stato bracconiere, contrabbandiere e mercenario.
Siamo tutti quanti sopra quella famosa barca,
sei miliardi di animali come dentro una stanza.
Due metri sotto terra livellano la distanza
tra chi beve e chi è bevuto e chi è ubriaco abbastanza.

Terrò per me il sidro di mele... prima che il tempo lo faccia diventare vino!
Poi...terrò per voi il vino da bere... prima che il tempo lo faccia diventare aceto.
…Wait me, take me following the path of dreams.
Because you can’t realize yourself if you don’t share your joy!

Contributed by daniela -k.d.- - 2013/8/9 - 11:01



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org