Language   

Liberami

Mario Salis
Language: Italian


Related Songs

L'ultimo partigiano
(Mario Salis)
Non abbiamo più lacrime
(Mario Salis)
New York 8 marzo 1908
(Mario Salis)


il mio posto è dare al mondo
ancora una possibilità
prima che crolli ogni pavimento
sotto le bombe dell'indifferenza
chiudono gli occhi per vedere il nulla
voi che sapete che ho ragione
ridate un senso al vostro cuore
siamo alla frutta avvelenata
siamo alla fine di una storia annunciata
ridiamo un senso alla nostra vita

Liberami
di ogni falsa libertà
fammi vedere il loro inferno
affinché possa raccontare al mondo
ogni loro pazzia
ogni loro meschinità
che umilia anche il fango
le loro armi nucleari puntate sul mondo
le calunnie senza domani
liberami dagli specchi indiavolati
liberami da ogni tipo di inganno
dammi la forza di combattere questo mondo

Liberami
affinché l'umanità ritrovi
un po' della sua luce
della sua dignità
la luminosa strada
che indica il cammino
per chi cerca respiro
nuovi orizzonti senza veleno
delle storie calpestate dal mondo
delle case di chi non ha piu' tempo
liberami da ogni tipo di inganno
dammi la forza di combattere questo mondo

Liberami
che ogni limite è stato superato
ogni traguardo è stato bruciato
stanno distruggendo il pianeta
per difendere gli interessi di pochi
stanno massacrando la vita
persone non gradite
con l'anima vuota
uomini senza scrupoli
pilotati dal loro egoismo
liberami da ogni tipo di inganno
dammi la forza di combattere questo mondo

Contributed by adriana - 2013/7/23 - 10:02



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org