Language   

Afghanistan

Eugenio Finardi
Language: Italian

List of versions


Related Songs

Scuola
(Eugenio Finardi)
Me ne vado
(Eugenio Finardi)
Verranno a chiederti del nostro amore
(Fabrizio De André)


[1975]
Album “Non gettate alcun oggetto dai finestrini”

Eugenio-Finardi-Non-Gettate-Alcun-Oggetto-Dai-Finestrini-1975-Front-Cover-35660

Eugenio Finardi - Alberto Camerini
Tu predichi la pace della coscienza
Ma la tua pace è solo indifferenza...
Tu dici di non provare mai rabbia
E' solo che nascondi la testa nella sabbia...

E sai

Nel pozzo senza fondo ci sei solo tu
E l'eco che senti l' hai gridato tu
Cadendo giù...
Tu che non senti se non parli tu
Tu che non parli che per guadagnarci su...

L'incenso non può coprire
Il cattivo odore
Solo quello che è reale
Potrà restare e continuare

Afghanistan sai, è così lontano
E il Paradiso non è mai sotto mano...
Se poi guardi da vicino
Quello che hai davanti a Milano
a Milano...

13 Febbraio a Milano
La rissa al Palalido a Milano
Ieri la musica era quasi finita
Oggi per fortuna è ricominciata...

L'incenso non può coprire
Il cattivo odore
Solo quello che è reale
Potrà restare e continuare

Certe volte ho voglia di partire
Quel che ho cominciato non son più capace di finire
Poi rimango a Milano
Che solo così potrò arrivar lontano...

Contributed by DoNQuijote82 - 2013/6/10 - 11:07


non vedo nulla 'contro la guerra' in questo testo

giovanni - 2018/10/14 - 10:44


D'accordo, Giovanni, ma occorre che tu lo spieghi. E magari anche i contributori, proprio per essere precisi, dovrebbero cercare di motivare sempre i loro inserimenti. Saluti.

CCG/AWS Staff - 2018/10/14 - 11:47



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org