Language   

La libertà è disobbedienza

Elizabeth
Language: Italian


Related Songs

Cinque tedeschi ad Albinea
(Luca Serio Bertolini, Massimo Ghiacci)
Gino
(Mutina Golem)
Dopo tre giorni di strada asfaltata
(Anonymous)


(Montanari/ Montanari)
Elisabeth e Modena City Ramblers

Michele Smiraglio: basso; Francesco Micalizzi: batteria Matteo Montanari: tastiere; Marco Montanari: voce e chitarre elettriche; Luca Serio Bertolinl: chitarra acustica; Franco D'Aniello: flauto; Massimo Ice Ghiacci: basso; Francesco Fry Moneti: violino; Davide Dudu Morandi: voce; Leonardo Sgavetti: fisarmonica; Roberto Zeno: rullante, percussioni
Produzione artistica: Elizabeth
Registrato da Carloenrico Pinna e Claudio Morselli @ la Barchessa Recording Studio, Eubiera (RE), febbraio 2012


Tutti i brani di Battaglione Alleato (2012):

tratto dal libro "II bracciale di sterline . Cento bastardi senza gloria. Una storia di guerra e di passioni" di Matteo Incerti e Valentina Ruozi

Battaglione Alleato MCR
CD1
1. Introduzione (Modena City Ramblers e Bruno Cappagli)
2. Avevamo vent'anni (Canto del volontario della libertà) (Modena City Ramblers)
3. Al Pivarol C'al Vin Dal Ciel (The Brave Scottish Piper) (Modena City Ramblers)
4. C'era (Rossopiceno)
5. Bastardi e pezzenti (Nuju)
6. This Time (Lion D)
7. Molto stanco (Luca Serio & the Yonders)
8. Modena (Dudu & i semi del male)
9. Ofelia Neri staffetta partigiana (Logici Zen)
10.Libertà e Foresta (Elizabeth)
11.Non era un animale (Luca Giovanardi)
12.Gino (Mutina Golem)
13.Notturno prima della battaglia (Leo Sgavetti)

CD2
1. Partigiano Hans (Popinga)
2. Tombola (Jason McNiff)
3. 27 marzo (set) (Ned Ludd)
4. Gordon, Glauco (Modena City Ramblers)
5. 22 ore (Ned Ludd)
6. L'amore altrove (Massimo Ice Ghiacci)
7. Gufo nero (Modena City Ramblers)
8. Noris, Imelde (Morandi, Ghiacci, Pinna)
9. Cinque tedeschi ad Albinea (Bertolini, Ghiacci)
10.La libertà è disobbedienza (Elizabeth e Modena City Ramblers)
11.Nozze partigiane (Fryda)
12.Testamento partigiano (Milo Brugnara)
13.Avevamo vent'anni (Canto del volontario della libertà) (al fuoco di bivacco)
(Modena City Ramblers)



Talvolta, quando la legge è quella del forte e il diritto s'inchina al sopruso, la disobbedienza non è solo un atto di ribellione, è resistenza, è ricerca della libertà.
Ogni volto di un uomo è segnato dal tempo
e quel ohe passa il convento non è certo meglio
ma la fame negli occhi è piena di speranza,
resistere non fa paura

Il domani è scritto con le botte di ieri
e starci in mezzo non è certo fàcile,
cara la mia ignoranza è troppo comoda
stare fermi ad aspettare

Resistere non fa paura
Resistere non fa paura

La libertà è disobbedienza
La libertà è disobbedienza
La libertà è disobbedienza
La libertà è disobbedienza

E quando cala dall'alto il volere del forte
prende il nome di legge ma è solo potere,
madre democrazia, che il nostro tempo
sia degno di ohi un giorno si è ribellato

Resistere non fa paura
Resistere non fa paura

La libertà è disobbedienza
La libertà è disobbedienza
La libertà è disobbedienza
La libertà è disobbedienza

Contributed by DoNQuijote82 - 2012/3/28 - 11:39



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org