Language   

Language: Greek (Modern)

List of versions



Polemikó

Στίχοι: Αθηνά Καραταράκη
Μουσική: Παναγιώτης Μάργαρης
Πρώτη εκτέλεση: Γιάννης Παλαμίδας

Testo: Athina Karataraki
Musica: Panayiotis Margaris
Primo interprete: Yannis Palamidas

Nell'Ελληνικό Τμήμα di questo sito sembra oramai essersi consolidata una prassi: "gpt" si occupa delle cose di ampio respiro (con le sue traduzioni mirabili) mentre "rv" da un lato fabbrica le paginone e, dall'altro, affronta impavido il Passaggio di Drake di stixoi.info, con le sue acque procellose assai, alla ricerca di canzoncine interessanti. I criteri di ricerca che usa sono, come dire, folkloristici e empirici: tutta una serie di parole chiave che vanno da quelle "classiche" e ovvie (πόλεμος, στρατιώτης, δικτατορία, μάχη...) a quelle più fantasiose. Ecco un'altra di queste "canzoncine", con un testo mica grullerello per nulla, però. In Grecia niente "peace & love", niente banalità (ora diciamocelo francamente: mostri sacri come "Give peace a chance", nonostante sia una canzone che ha fatto la storia, hanno spesso testi ai limiti dell'ebete). [RV]
Στρατιώτες τρέχουνε στη μάχη
οι πύργοι απόμειναν μονάχοι
Ξυπνά η πόλη τα παιδιά της
και ακονίζει τα σπαθιά της

Θα στεφανώσω τ' όνομά σου
αν μου χαρίσεις την καρδιά σου

Ποιος με προστάζει να σου ρίξω
αυτός που πάντα μένει πίσω
Το σώμα σου για μετερίζι
κρυμμένος όλα τα ορίζει

Στο δίχτυ του κρατά με βία
μισότρελη την ιστορία

Στρατιώτες κέρδισαν τη μάχη
νεκροί σπουδαίοι και μονάχοι

Contributed by Riccardo Venturi - 2011/11/30 - 01:47



Language: Italian

Versione italiana di Riccardo Venturi
30 novembre 2011
CANTO DI GUERRA

Soldati corrono alla battaglia,
le torri son rimaste solitarie
e desta la città i suoi figli
e affila le sue spade

Farò corona del tuo nome
se mi darai il tuo cuore

Chi mi ordinerà di spararti
quello che sempre resta dietro
il tuo corpo come baluardo
nascosto tutto delimita

Nella sua rete tiene con forza
la storia mezza pazza

Soldati hanno vinto la battaglia
morti bravi e solitari

2011/11/30 - 02:06



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org