Language   

Language: Spanish

List of versions


Related Songs

El vigilante
(Maldita Vecindad y Los Hijos del Quinto Patio)
Coplas de las medallas
(Judith Reyes)
Tonada "Siete Leguas"
(Anonymous)


Voci di Tlatelolco.
Voci di Tlatelolco.


Un'altra canzone sulla strage di Tlatelolco del 1968. Il testo è ripreso da Tlatelolco en la canción comprometida.
¿Que fue el 2 de octubre?
¿Cuanta gente murió?
Los que dieron la orden
impunes hasta hoy,
repiten su falsedad,
fue por su seguridad.

Nuestra historia
hay que escribir,
nuestra vida tiene raíz.

Desgraciada la nación
sin memoria,
sin historia.
Si no queremos que
vuelva a pasar,
nuestra memoria
es un arma de paz.

No es tan fácil
dejarlo así.
Esta vida tiene raíz.
Nunca dirán la verdad,
así es la historia oficial.

¿Que fue el 2 de octubre?
¿Cuanta gente murió?
Tan fuerte era el silencio
que su grito rompió.
El tiempo no lo ha callado,
se sigue escuchando hoy.
Esta historia hay que escribir,
nuestra vida tiene raíz.

Desgraciada la nación
sin memoria,
sin historia.
Si no queremos que
vuelva a pasar,
nuestra memoria
es un arma de paz.

Contributed by Alessandro - 2006/4/20 - 16:12



Language: Italian

Versione italiana di Elisa
2 OTTOBRE

Che è successo il due di ottobre?
Quanta gente è morta?
Chi diede l'ordine,
impunito ancora oggi,
ripete la sua falsità,
fu per sicurezza.
La nostra storia
deve essere scritta,
la nostra vita ha radici.
Disgraziata la nazione c
senza memoria,
senza storia.
Se non vogliamo
che succeda di nuovo,
la nostra memoria è un'arma di pace.
Non è tanto facile
smetterla così,
questa vita ha radici.
Non diranno mai la verità,
la storia officiale e così.
Che è successo il due di ottobre?
Quanta gente morì?
Il silenzio era tanto forte
che il suo grdo s'infranse.
Il tempo non lo ha occultato,
continua a sentirsi anche oggi.
Questa storia deve essere scritta,
la nostra vita ha radici.
Disgraziata la nazione
senza memoria,
senza storia.
se non vogliamo
che succeda di nuovo,
la nostra memoria
è un'arma di pace.

Contributed by Elisa - 2007/9/3 - 15:26



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org