Language   

‘O Cavaliere

Paz
Language: Italian



Strappatevi le vesti
è arrivato’O Cavaliere
ci ha trascinati in guerra
è assetato di potere

Strappatevi le vesti
madri e spose addolorate
riportano gli uomini
in bandiere arrotolate

E partono i Crociati
a portare la giustizia
riducono un paese
ad un mucchio
di immondizia

E partono i Crociati
ma non è una novità
lo scopo dei potenti
non è mai la libertà

Si contano a migliaia
le vittime innocenti
strappate dalla vita
da bombe intelligenti

Le luci dei tracciati
nal cielo nero e immenso
che sembrano le stelle
la notte di S.Lorenzo

E noi tutti a guardare
alla televisione
come se si trattasse
di un’altra dimensione

E noi tutti a guardare
tra le pubblicità
scorrere i fotogrammi
di questa atrocità

Non basta più lo sdegno
non basta l’intenzione
non basta più la pace
che sventola al balcone

Così noi musicanti
giullari di mestiere
diciamo tutti quanti
chi non salta è Cavaliere!

Contributed by adriana - 2005/9/9 - 16:03



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org