Language   

We Are Not Helpless

Stephen Stills
Language: English

List of versions


Related Songs

Word Game
(Stephen Stills)
Flags Of Freedom
(Neil Young)
The Restless Consumer
(Neil Young)


[1970]
Album "Stephen Stills"
Stills


Canzone in risposta alla più famosa Helpless, scritta dall'amico Neil Young per l'album "Déjà Vu" dei CSNY, in cui lo stesso Stills militava...
We are not helpless, we are men
What lies between us
It can be set aside and ended
Everyday we learn more how to hate
Shut the door
And then we tell ourselves we can't relate
Only to the ones who are the same
Yet even they are different
And ever so they shall remain

All are strangers, all are friends
All are brothers
Open up, my friend, and learn to hear
For even lying
But it has nothing you should fear
If you cannot let yourself be known
By anyone
Then you are hiding and not whole
All are strangers, all are friends
All are brothers

We, your children, we would ask you all
Please do not hide your eyes
And listen when we call
We will whisper, shout, or make a scene
We are the answer
For we can live the peace we dream
All are strangers, all are friends
All are brothers

Oh yeah, oh yeah
Yes, America's children
Are askin' everybody some questions about how it is
Yes, America's children
Are makin' it hard to look them in the eyes
America's children
Are makin' it hard to live lies, you know, whoa, it is
And America's children
Are diggin' that everywhere children
Are diggin' we live on the earth
We live on the earth, we live on the earth right now
Yes, and it's right on, children of the earth, and it's right on
Children of the earth, and it's right on
Children of the earth and it's right on, right on, yeah

This is what has made our nation free
For life is change
And only blind men cannot see
The new order is upon us now
It is the children
They have the wisdom to be free
All are strangers, all are friends
All are brothers

Contributed by Alessandro - 2010/3/1 - 22:06



Language: Italian

Versione italiana di Enrico

Sia "Helpless" di Neil Young che "We are Not Helpless" di Stephen Stills sono bellissime canzoni contro la guerra (del Vietnam). Questa, scritta come "risposta" alla prima, cerca di comunicare entusiasmo e fiducia nel cambiamento ormai in atto, dando per certo il successo, incitando a non cedere alla tristezza e allo sconforto che la guerra stava gettando su quella generazione.
"We are not helpless" è anche un verso di "Raise a voice" scritta molti anni dopo da Graham Nash e Stephen Stills, usato nello stesso senso.
In entrambi i casi non c'è una contrapposizione con "Helpless" di Neil Young, in cui l'autore comunica l'angoscia, la disperazione, la paranoia per la guerra in corso, usando questa chiave per manifestare dissenso.
NON SIAMO INDIFESI

Noi non siamo indifesi, noi siamo uomini
Ciò che ci separa
può essere messo da parte e finito.
Ogni giorno impariamo di più come odiare,
chiudiamo la porta
e poi ci diciamo che non può riguardare
solo gli stessi…
Eppure anche loro sono diversi
e mai resteranno così…

Tutti sono stranieri, tutti sono amici
tutti sono fratelli…
Apri, amico mio, e imparare ad ascoltare,
perfino a mentire,
ma non c’è nulla che dovresti temere.
Se non riesci ad aprirti con gli altri
allora ti stai nascondendo e non completamente.
Tutti sono stranieri, tutti sono amici
tutti sono fratelli…

Noi, i vostri figli, vorremmo chiedere a tutti voi:
per favore non nascondete i vostri occhi,
E ascoltate quando chiamiamo!
Noi sussurreremo, grideremo, o faremo una scenata…
Noi siamo la risposta,
perché noi possiamo vivere la pace che sognamo!
Tutti sono stranieri, tutti sono amici
tutti sono fratelli…

Oh yeah, oh yeah
Sì, i figli dell’America
stanno tutti facendo delle domande su come fare!
Sì, i figli dell’America
stanno rendendo difficile il guardarli negli occhi!
I bambini d’America
stanno rendendo difficile vivere le bugie, sapete, whoa, è così!
E i figli dell’America
lo stanno sostenendo ovunque, bambini
stanno sostenendo che viviamo sulla terra…
Viviamo sulla terra, viviamo sulla terra in questo momento…
Sì, ed è così, i bambini della terra, ed è così
I bambini della terra, ed è così,
I bambini della terra ed è così, già, yeah

Questo è ciò che ha reso libera la nostra nazione!
Perchè vita è cambiamento!
E solo i ciechi non possono vedere!
Il nuovo ordine è sopraggiunto!
È i bambini!
Loro hanno la saggezza di essere liberi!
Tutti sono stranieri, tutti sono amici,
tutti sono fratelli…

Contributed by Enrico - 2012/6/3 - 23:34



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org