Language   

In mezzo al mare

AmbraMarie
Language: Italian


Related Songs

Jawohl
(Alessandro Ledda)
Popolo sovrano
(Stefano "Cisco" Bellotti)
Dormi bambino
(Dago)


Testo di Marco Vichi
Musica di Nicola Pecci, Francesco Sighieri e Marco Vichi
Ambramarie



Nessuna pietàNessuna pietà
Dieci canzoni e dieci testi che raccontano grandi tragedie dell'umanità. Per non dimenticare.
Presentazione (video)

«Il progetto Nessuna Pietà racconta una memoria pesante della storia dell’uomo con delle canzonette. Nessuna Pietà ha due significati. Uno sono gli argomenti, tragedie dove l’uomo non ha avuto nessuna pietà e l’altro il modo di raccontarle: abbiamo cercato di raccontarle in modo crudo, diretto cioè senza nessuna pietà»
(Marco Vichi)


Grande Spirito, Piero Pelù, Nicola Pecci (genocidio dei nativi americani)
Eterna memoria, Ginevra Di Marco (schiavi neri d’America)
Jawhol, Alessandro Ledda, Nicola Pecci (Shoah e negazionismo)
Belpaese, Luca Scarlini (fascino degli italiani per il totalitarismo)
Dormi bambino, Nicola Pecci (Hiroshima)
Popolo sovrano, Cisco (gulag sovietici)
La vostra guerra, Nicola Pecci (desaparecidos)
In mezzo al mare, AmbraMarie (bambini vittime delle guerre)
Il mio dovere, Federica Camba, Nicola Pecci (11 settembre e guerra in Iraq)
Addio Amore, Stefano Bollani (emigrazione africana in Europa)


Grandi fosse per migliaia di occhiali
Il dittatore non amava gli intellettuali
Roghi di libri e poi deportazioni
Uomini sepolti e ancora esecuzioni
La volontà che parla col machete
Nel continente della fame e della sete

Bambini senza labbra e senza naso
Bambini presi a caso

Ieri dividevamo il vino e il pane
Oggi voglio schiacciarti come un cane
Mentre i cecchini sparano dalla finestra
Uomini con la cravatta fanno festa
In questa terra faremo pulizia
La tua casa diventerà la mia

Bambini che giocano ai soldati
Bambini mutilati

Questo è il girotondo, questo è il mondo
Questa è un'altra guerra
Tutti giù per terra
Questo è il girotondo, questo è il mondo
C'è un'altra guerra
Tutti giù per terra
È un girotondo, questo mondo

Sulla bocca di ogni nuovo duce
Giustizia libertà uguaglianza e pace
Libretti più rossi del sangue
Cambiare tutto per non cambiare niente
Bombe siluri e missili onnipotenti
Niente pane da mettere sotto i denti

Bambini che non hanno mai mangiato
Bambini sul mercato
Bambini che non sanno dove andare
Bambini in mezzo al mare

Questo è il girotondo, questo è il mondo
Questa è un'altra guerra
Tutti giù per terra
Questo è il girotondo, questo è il mondo
C'è un'altra guerra
Tutti giù per terra
È un girotondo, questo mondo

Piegare tutto il mondo alla democrazia
Un grande stato, una sola polizia
Anche oggi non è successo niente
Nessuna pace per il medio oriente
Sono contenta, petrolio e cemento
Nessuna risposta portata dal vento

Questo è il girotondo, questo è il mondo
Questa è un'altra guerra
Tutti giù per terra
Questo è il girotondo, questo è il mondo
C'è un'altra guerra
Tutti giù per terra
Un'altra guerra
Tutti sottoterra

2009/10/11 - 16:56



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org