Language   

Saremo uomini

Agnese Ginocchio
Language: Italian


Related Songs

Fermiamo la guerra
(Agnese Ginocchio)
Non chiamatele "missioni di Pace!"
(Agnese Ginocchio)
Adieu, mon pays
(Enrico Macias)


ginok

Agnese


Scritta durante il periodo di Natale 2003, il testo della canzone di Agnese,cantautrice impegnata a diffondere un messaggio di pace e nonviolenza contro tutte le guerre, attravesro le sue canzoni, vuole essere un GRIDO e una VOCE di protesta contro l'ingiustizia, il sistema, la guerra.
Sotto questo cielo ascoltando la voce di chi grida contro l'ingiustizia..
guardo per le strade e incontro poi sguardi spenti, sguardi freddi, sembra un muro che si chiude dentro sé.

È male, male. È la guerra, guerra è...
È male, male. È la guerra, guerra è...

Strana la retorica a volere tutto con la forza esigere senza pietà..
si fa presto a dire PACE si, con le armi, con le bombe, sporca ipocrisia che sta uccidendoci.

È male, male. È la guerra, guerra è...
È male, male. È la guerra, guerra è...

Ma noi saremo UOMINI se andremo oltre i muri.
PONTI DI PERSONE NONVIOLENTE E SOLIDALI
E saremo UOMINI se poi respingeremo ogni odio, male, guerra e l'ingiustizia sulla terra.

Sotto questo cielo io reclamo verità, il mio diritto a vivere per la Libertà!

Contro il muro dell'indifferenza io richiamo la SPERANZA.di guardare oltre e camminare.

È male, male. È la guerra, guerra è...
È male, male. È la guerra, guerra è...

Contro questo muro che divide l'uomo in due.
Contro l'odio che uccide i nostri cuori.
Contro il potere usa e getta,
il sistema che tradisce
io reclamo il mio DIRITTO a AMARE..!

È male, male. È la guerra, guerra è...
È male, male. È la guerra, guerra è...

Ma noi saremo UOMINI se andremo oltre i muri.
PONTI DI PERSONE NONVIOLENTE E SOLIDALI
E saremo UOMINI se poi respingeremo ogni odio, male, guerra e l'ingiustizia sulla terra.

Contributed by Agnese Ginocchio - 2004/12/21 - 17:31



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org