Language   

Siam tutti bagnati

Anonymous
Language: Italian

List of versions



Canto della prima guerra mondiale registrato nel 1970 da Gianno Bosio a San Lorenzo Guazzone di Piadena.
Siam tutti bagnati
coi piedi gelati
e di pattuglia ci tocca d'andà
mentre la quota incomincia a sparar

Ciapúm ciapúm

E nevica ancora
per una qualch'ora
e pei nostri fanti son brutti momenti
e morti e feriti pei camminamenti

e pei nostri fanti son brutti momenti
e morti e feriti pei camminamenti.

Contributed by Riccardo Venturi - 2004/11/14 - 00:47


Interpretata dal gruppo del Nuovo Canzoniere Milanese nello spettacolo del 1971 intitolato “Il bosco degli alberi. Storia d'Italia dall'Unità a oggi attraverso il giudizio delle classi popolari”, scritto da Franco Coggiola (1939-1996), astigiano, etnomusicologo e archivista, e Gianni Bosio (1923-1971), mantovano, storico e socialista.

Bernart Bartleby - 2013/12/3 - 17:04



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org