Language   

Quand' a i' cucco salivamo

Anonymous
Language: Italian (Toscano)



Registrazione di Dante Priore, Terranuova Bracciolini (Arezzo) 1978, inf. Giovannina Alamanni Fabbrini.

(Da: La musica dell'Altraitalia)
Quand'a i' cucco salivamo
ed-e i' Volice 'mproriamo
Monte Santo conquistiamo:
tutti eroici eramo allò!

Ci gridavan che a Vicenza
il nemico era arrivato
e l'esercito accerchiato
e resistere più 'n si può.

«E resistere è da pazzi!»
ci gridavan gli ufficiali,
e i tenenti e i generali
se la davan con piacè.

Ed-e primi a taglià la corda
furon tutti i generali
ed a' piedi aveano l'ali
e nessun gli fermò più!

«Salvatevi, o ragazzi,
a salvassi 'un è vergogna:
quand'avrem passo Bologna
casa nostra s'anderà!»

E noi con dolore
tutti gli ordini 'seguimmo
e chiamare ci sentimmo
di vigliachi traditò!

E i Tedeschi i' primo dell'anno
un cartello hanno attaccato:
«E sul Piave vi s'è accerchiato,
fino a i' Po vi si pagò!»

Contributed by Riccardo Venturi



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org