Language   

All Clear in Harrisburg

Tom Paxton
Language: English


Related Songs

Contro
(Nomadi)
George W. Told The Nation...
(Tom Paxton)
The No Nuke Song
(Serious Bizness)


[1980]
Album “The Paxton Report”
Words and music by Tom Paxton

Nel 1987 circa l’80% degli italiani disse NO alle centrali elettronucleari.
Oggi, il governo in carica, impippandosi bellamente del risultato di quel referendum e guardandosi bene anche solo dal riproporlo, ha varato un piano a lungo (lunghissimo) termine per la realizzazione di impianti di produzione di energia nucleare.
Il ministro Claudio Scajola ha detto che le future centrali nucleari produrranno il 30% del totale dell’energia d cui l’Italia ha bisogno… Ma il ministro “atomico” (quello noto anche per disporre personalmente di una tratta aerea Alitalia Roma-Albenga – il suo collegio elettorale - pagata dai cittadini) non ha risposto alle domande rivoltegli dalla comunità scientifica, dal Nobel Carlo Rubbia in primis…
I costi saranno esorbitanti e verranno tutti accollati a noi contribuenti, perché non c’è un solo imprenditore così pazzo da rischiare in proprio in un’operazione del genere…
La prima centrale pare potrà essere operativa non prima del 2018… e nel frattempo? Senza contare che per produrre il 30% dell’energia totale di centrali dovrebbero essercene una ventina…
Il problema dello smaltimento delle scorie viene sistematicamente taciuto perché non ha soluzione, se non quella già ampiamente praticata di affondare navi cariche di scorie al largo delle coste africane…
I costi di gestione degli impianti e del ciclo produttivo saranno altissimi, anche perché il combustibile lo dovremo comprare dalla Francia che si è appena aggiudicata la concessione per lo sfruttamento del mega-giacimento di uranio di Imouraren, nel Niger…

Detto questo – e già basterebbe – la memoria non può non andare a Chernobyl e a Three Mile Island
Proprio al famoso incidente del 1979 alla centrale nucleare di Harrisburg, Pennsylvania, è dedicata questa canzone diTom Paxton.
You may come back to your homes now citizens.
You may come back to the nest.
We had a little spot of trouble, it's true.
But things turned out for the best.

Yes a little radiation got loose,
And people ran for the bus.
And let me tell you if you live downwind,
You'll be hearing from us.

You may come back to your homes now citizens,
The town is perfectly clean.
And please believe us you have nothing to fear,
If now and then you turn green

3 Mile Island is a wonderful place,
And the future is now.
Oh by the way I wouldn't eat that egg,
Or drink the milk from that cow.

You just might glow in the dark,
Grow feathers like a lark,
Stand in the fountain and light up the park.
Have a nice day, The chances you may,
Blow yourself and half of Pennsylvania away.

You may relax in your homes now Harrisburg.
For sure the crisis is past.
Oh sure we may have a problem or two,
The next one might be the last.

Oh yes the wave of the future is here.
It's reassuring to know.
They'll be no need of a suntan next year,
For we'll be wearing our glow.

We just might glow in the dark,
Grow feathers like a lark,
Stand in the fountain and light up the park.
Have a nice day, The chances you may,
Blow yourself and half of Pennsylvania away.

Contributed by Alessandro - 2009/5/22 - 09:23



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org