Language   

La mia cella

Dario Fo
Language: Italian



La mia cella l'è un metro e quaranta
Per due e sessanta, ci stiam dentro in tre;
C'è soltanto una lampadina
Di notte e di giorno la luce non c'é.

Quando ho fame non mi danno niente,
Soltanto le botte e l'acqua nemmen,
M'hanno dato un libro da messa,
E poi anche un prete mi vol confessare,
Ma io non voglio, non voglio pregar.

Ho capito che sono fregato,
Che fra mezzora sarò fucilato, mezzora nemmen;
Mamma, non piangere, son quasi contento,
Mamma, ti giuro che non ho un lamento
Sopra di me, sopra di me.


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org