Language   

La Santa Caterina dei pastai

Bitter Cocks feat. Sarcoli Bros.
Language: Italian

List of versions


Related Songs

Die Arbeiter von Wien
(Fritz Brügel)
La bella partigiana
(Gruppo Padano di Piadena)
Tramonta o sole
(Dodi Moscati)


Da una poesia/canzone di Mario Lodi
Arrangiamento dei Bitter Cocks feat. Sarcoli Bros.
Incisione: CD allegato al volume
"Ieri Canti di Lavoro Oggi" - Ed. Il Grandevetro
Santa Croce sull'Arno (Pisa), 2006

Interpretazione originale Duo di Piadena
Altri interpreti: Chiara Riondino e Francesca Breschi

Mario Lodi.
Mario Lodi.


"Santa Caterina dei pastai" (il pezzo scelto per il CD) ci ha colpito soprattutto per la sua ironia; inizialmente è stato il pezzo più difficile da riarrangiare, ma in seguito abbiamo optato per una versione rock-reggae (nel ritornello) che speriamo possa rispettarne il più possibile lo spirito originale.
Il motivo di fondo che ci ha spinto a partecipare è il desiderio di testimoniare il nostro antifascismo e la voglia di ricordare il sacrificio degli operai e delle operaie per ottenere quei diritti che ancora oggi rischiamo di vederci negati."
Bitter Cocks feat. Sarcoli Bros.
Per Santa Caterina dei pastai
il mio padrone ha fatto una bella festa
il mio padrone ha fatto una bella festa
insieme a tutti i suoi operai

Una bella festa tutta pagata
dalla minestra all'insalata
e alla fine della bella festa
una sigaretta...a testa!

O come è generoso il mio padrone,
dice che siam bravi a lavorare
dice che bisogna collaborare
per costruire nuovi capannoni

Parlato:
Sì, però i capannoni, la Ferrari, la villa a Viareggio, l'è roba nostra, e la Santa Caterina lo sa, ma la 'un lo dice, da dentro la su' cornice!

Per Santa Caterina dei pastai
il mio padrone ha fatto una bella festa
il mio padrone ha fatto una bella festa
insieme a tutti i suoi operai

Una bella festa tutta pagata
dalla minestra all'insalata
e alla fine della bella festa
una sigaretta...a testa!

E alla fine della settimana
sulla busta paga abbiam trovato
la trattenuta della bella festa
una trattenuta...a testa!

Contributed by Riccardo Venturi - 2008/12/22 - 08:35


Il pezzo parlato originale è stato trasposto in fiorentino dai Bitter Cocks; nell'originale lombardo di Mario Lodi così suona:

Sé...Sé...però il capanno, la fuori serie, el palàs che custa 'na mücia de milion, l'è tüta roba nostra. E la Santa Caterina, quest che la la sa: però la la dis mia, imprisunada coma l'è anca lè in de 'na bela curnis durada.

Riccardo Venturi - 2008/12/22 - 08:37


La musica però dovrebbe essere opera del Gruppo Padano di Piadena ("utilizzando ed elaborando inconsapevolmente un motivo popolare di autore ignoto") che la incise pure per i Dischi del Sole nel 1962.

Bartleby - 2011/6/27 - 14:34



Language: Italian

La versione del Gruppo Padano di Piadena (o Duo di Piadena) trovata su Il Deposito con il titolo "Che bella festa".
CHE BELLA FESTA

Io c'ho un padrone che non paga mai,
però a Natale fa una bella festa.
Il mio padrone fa una bella festa
e allora invita tutti gli operai.

Che bella festa, tutta pagata
dalla minestra all'insalata!
Ed alla fine della bella festa
una sigaretta a testa.

Lui dice a tutti di collaborare
per costruire i nuovi fabbricati,
in bici noi corriamo a lavorare
e lui ci viene incontro in Maserati.

Che bella festa, che bella festa
per un secondo e una minestra!
Ed alla fine della bella festa
una sigaretta a testa.

Lui dice che di notte fa più fresco
e a turno mi concede di provare,
ed al mattino quando me ne esco
mi aspetta mentre torna da ballare.

Che bella festa, che bella festa
per un secondo e una minestra!
Ed alla fine della bella festa
una sigaretta a testa.

E dopo un anno che ho collaborato
mi ha convocato il Capo Personale:
all'improvviso lui m'ha licenziato,
ma m'ha invitato al prenzo di Natale.

Contributed by Bartleby - 2011/8/4 - 15:52


Buondì, il Duo di Piadena non è la stessa cosa del Gruppo padano di Piadena, ma di tratta di un paio dei componenti originari del Gruppo padano di Piadena che hanno scelto una strada di tipo commerciale

Roberta - 2013/9/27 - 17:23



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org