Language   

Bigger Cages, Longer Chains

The (International) Noise Conspiracy
Language: English

List of versions


Related Songs

Up For Sale
(The (International) Noise Conspiracy)
Washington Bullets
(The (International) Noise Conspiracy)
Capitalism Stole My Virginity
(The (International) Noise Conspiracy)


Album: A New Morning, Changing Weather [2001]

The International Noise Conspiracy - A New Morning, Changing Weather

Bigger Cages, Longer Chains è un canto al non-lavoro: il sistema dell’impiego è un ricatto da parte dello stato, un modo per mantenere in piedi il sistema economico corrente, un forma di falsa libertà.
Rachele Cinarelli
Hold me down,
'cause I don't want to wait
and I've been blackmailed by myself into this state
shut it up,
'cause I don't want to hear
about old and boring ethics right into my ear

Hold me down,
'cause I don't want to be
another victim of salvation that is choking me
Set it off,
'cause I've had enough
so please, please, please now baby, please shut up

Consider me,
consider this empty phrases
kissing on, on emptiness
hold me down,
'cause I don't want to wait
for some unemployment plan to set the record straight
Shut it up,
'cause I don't want to hear
about prospects of redemption by the things we fear

Hold me down,
'cause I don't want to go
Things are moving backwards baby, or not at all
Set it off,
'cause this is killing me
I'm just waiting for something that will set me free for real

Consider me,
consider this empty phrases kissing on, on emptiness
you see now baby how this fire turns to flames
and I kept hoping that things would change
but now I see that it's up to, it's up to you and me so
Let's get together and get organized, and baby let's, let's set ourselves free
you see now baby how this fire turns to flames
and all they are offering is bigger cages and longer chains.

Contributed by giorgio - 2008/10/25 - 19:23



Language: Italian

Versione italiana di Kiocciolina
GABBIE PIU' GRANDI, CATENE PIU' LUNGHE

Tienimi a bada,
perché non voglio aspettare
E mi sono ricattato da solo in questo stato
fallo tacere,
perché non voglio ascoltare
di vecchie e noiose etiche, dritto nelle mie orecchie

Tienimi a bada,
perché non voglio essere
un'altra vittima della salvezza che mi sta soffocando
Fallo esplodere,
perché ne ho avuto abbastanza
perciò per favore, per favore, per favore adesso, piccola, ti prego sta' zitta

Esaminami
Esamina queste frasi vuote
baciando il vuoto
tienimi a bada,
perché non voglio aspettare
che qualche piano di disoccupazione chiarisca gli archivi
Fallo tacere,
perché non voglio ascoltare
di prospettive di redenzione da parte delle cose che temiamo

Tienimi a bada,
perché non voglio andare
Le cose si stanno muovendo all'indietro, piccola, o non si muovono affatto
Fallo esplodere,
perché questo mi sta uccidendo
Sto solo aspettando qualcosa che mi renda libero veramente

Esaminami
Esamina queste frasi vuote baciando il vuoto
capisci adesso, piccola, come questo fuoco si tramuta in fiamme
e ho continuato a sperare che le cose potessero cambiare
ma adesso capisco che spetta a, che spetta a me e a te perciò
Uniamoci e organizziamoci, e, piccola, liberiamo noi stessi
capisci adesso, piccola, come questo fuoco si tramuta in fiamme
e tutto ciò che stanno offrendo sono gabbie più grandi e catene più lunghe.

Contributed by Kiocciolina - 2008/10/25 - 23:01



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org