Language   

Pay Me My Money Down

Anonymous
Language: English

List of versions

Watch Video


Bruce Springsteen, Pay Me My Money Down.


Search more videos on Youtube

Related Songs

Those Three Are On My Mind
(Pete Seeger)
Oggi hanno firmato
(Ned Ludd)
All About Preachers
(Utah Phillips)


Traditional, ca. 1880
First published: 1942, Lydia Parrish
Tradizionale, ca. 1880
Prima pubblicazione: Lydia Parrish, 1942


weaversUn'antica e celebre working song afroamericana che ebbe origine tra i lavoratori portuali di colore nelle isole dello stato della Georgia. Fu raccolta da Lydia Parrish e pubblicata nel 1942 nel volume Slave Songs of the Georgia Sea Islands. Sebbene gli stevedores negri non fossero ufficialmente degli schiavi, le condizioni in cui si trovavano a dover lavorare erano del tutto simili, se non identiche: alla richiesta di farsi pagare il dovuto, il padrone risponde con una sprangata.

Sebbene la canzone risalga con tutta probabilità a circa il 1880 (solo pochi anni dopo la nominale abolizione della schiavitù negli stati del Sud, dopo la guerra di secessione), la melodia è molto più antica: Alan Lomax, il principale studioso delle folk ballads americane, nella sua opera capitale Folk Songs and Ballads la fa risalire ad un motivo per banjo intitolato Lynchburg Town. I sentimenti e le istanze che esprime sono ancora più antichi: in una commedia del 1584 di Robert Wilson, A Right Excellent and Famous Comedy Called the Three Ladies of London, il personaggio chiamato Gerontus così sbotta:

seegsess
Tush this is not my matter, I have nothing therwith to do,
Pay me my money or I'll make you, before to your lodging you go.
I have officers stand watching for you, so that you cannot pass by,
Therefor you were best to pay me, or else in prison you shall lie.

La ballata è nota anche col titolo di « Pay Me » o « Pay Me, You Owe Me »; fu resa famosa dai Weavers di Pete Seeger nel corso dei celebri concerti tenuti nel 1955 alla Carnegie Hall. Ulteriore fama gliela diede il Kingston Trio nel 1958. Nel 2006 è stata il primo single con video pubblicato da Bruce Springsteen nel suo album folk a « gruppo allargato », We Shall Overcome: The Seeger Sessions. Durante il successivo Seeger Sessions Band Tour è stata una delle canzoni più popolari. Ma non vorrei terminare senza aver nominato anche i Del Sangre, forse l'unica band italiana che la "covera" alla perfezione. [RV]
I thought I heard the Captain say
Pay me my money down
Tomorrow is our sailing day
Pay me my money down

Oh pay me, oh pay me
Pay me my money down
Pay me or go to jail
Pay me my money down

As soon as the boat was clear of the bar
Pay me my money down
The captain knocked me down with a spar
Pay me my money down

Oh pay me, oh pay me
Pay me my money down
Pay me or go to jail
Pay me my money down

I wish I was Mr. Steven's son
Pay me my money down
Sit in the shade and watch the work done
Pay me my money down

Oh pay me, oh pay me
Pay me my money down
Pay me or go to jail
Pay me my money down

I wish I was Mr. Howard's son
Pay me my money down
Sit in the shade and drink good rum
Pay me my money down

Oh pay me, oh pay me
Pay me my money down
Pay me or go to jail
Pay me my money down

Oh pay me, oh pay me
Pay me my money down
Pay me or go to jail
Pay me my money down

2008/9/5 - 01:10



Language: Italian (Toscano Livornese)

Per l'argomento della canzone, una canzone di portuali, s'impone di tornare alla vecchia abitudine di una traduzione in livornese, da me preparata il 5 settembre 2008 alle 2 di notte. [RV]
DÉ CAAMI I VAINI

M'è parzo di sentì' dì' ar capitano
Dé càami i vaìni
Domani si va a navigà'
Dé càami i vaìni

Dé cà, dé cà,
Dé càami i vaìni,
Dàmmeli o va' in galera,
Dé càami i vaìni

Quando la barca principiò a navigà'
Dé càami i vaìni
Ir capitano mi sdraiò a sprangate
Dé càami i vaìni

Dé cà, dé cà,
Dé càami i vaìni,
Dàmmeli o va' in galera,
Dé càami i vaìni

Vorè' èsse' ir figliolo di mìste' Stive'
Dé càami i vaìni
Stàmmene all'ombra a guardà' łł'artri fatià'
Dé càami i vaìni

Dé cà, dé cà,
Dé càami i vaìni,
Dàmmeli o va' in galera,
Dé càami i vaìni

Vorè' èsse' ir figliolo di mìste' Auar
Dé càami i vaìni
Stàmmene all'ombra a bé' rumme bono
Dé càami i vaìni

Dé cà, dé cà,
Dé càami i vaìni,
Dàmmeli o va' in galera,
Dé càami i vaìni

Dé cà, dé cà,
Dé càami i vaìni,
Dàmmeli o va' in galera,
Dé càami i vaìni

Contributed by Riccardo Venturi - 2008/9/5 - 01:59



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org