Language   

Anche mio padre [o Santa Barbara, o Canzone della vecchia miniera]

Anonymous
Language: Italian

List of versions


Related Songs

Fuori dal ghetto
(Del Sangre)
Gaetano Bresci
(Del Sangre)
Senza frontiere
(Pooh)


Canto di provenienza lombarda interpretato recentemente dai Del Sangre in Vox Populi.

Minatori italiani allo scavo della prima galleria del San Gottardo (1883).
Minatori italiani allo scavo della prima galleria del San Gottardo (1883).


Nell’emigrazione bergamasca e bresciana è ingente l'apporto di manodopera per le miniere, o nei lavori di traforo e costruzione di gallerie delle Alpi. Questo sia perché c’era un esubero di mano d’opera, sia perché in queste due province esisteva già una tradizione mineraria, dovuta alla presenza di minerali, sfruttati fin nell’antichità e quindi operai già esperti. La patrona protettrice dei minatori è Santa Barbara e questa è una delle tante versioni dell’inno dei minatori.
La vita in miniera è durissima, con situazioni ancora più dure rispetto ai secoli precedenti, quando il minerale veniva cavato stagionalmente , e c’era quindi la possibilità di scegliere i momenti migliori anche dal punto di vista climatico e ambientale.
Il traforo delle Alpi doveva esser fatto rispettando dei tempi, e quindi si procedeva a turni continuati estenuanti, inoltre la situazione igienica e sanitaria nei trafori era disastrosa, basti pensare alle patologie causate da un verme presente nel terreno, nelle rocce e nell’acqua nelle gallerie del traforo del S. Gottardo che furono più deleterie degli incidenti stessi."

Francesco Senia, dalle "Note di copertina" a Vox Populi
Anche 'l mio padre
sempre me lo diceva
di star lontano
dalla miniera
ed io testardo
ci sono sempre andato
finché di una mina
mi ha rovinato
finché una mina
di quella galleria
mi ha rovinato
la vita mia
non c'è né medici
nemmeno professori
che fan guarire
quei giovan minatori
o santa Barbara
o santa Barberina
dei minatori
sei la regina.

Contributed by Riccardo Venturi - 2008/6/4 - 15:53


O Santa Barbara - così iniziava l'esecuzione del canto dei minatori, registrato dallo scrivente in quel di Chiavari, piazza dei Bastioni, il giorno 12 luglio del lontano 1986.
(il concerto della FAMIGLIA BREGOLI era preceduto da quello dei Suonatori di Ponte Caffaro)

"Adesso una canzone di miniera, santa Barbara, un padre che dice al figlio di stare lontano dalla miniera per i pericoli che va incontro e santa Barbara è la protettrice."


Bregoli Live 12-07-1986


gianfranco 17 ott.2019

2019/10/17 - 13:52




Language: Italian

Questo era il testo del canto dei minatori, eseguito dai componenti della famiglia Bregoli, registrato dallo scrivente a Chiavari, piazza dei Bastioni, il giorno 12 luglio 1986.
ANCHE MIO PADRE (SANTA BARBARA)

O santa Barbara
o santa Barberina
dei minatori
sei la regina

anche ‘l mio padre
sempre me lo diceva
di star lontano
dalla miniera

ed io testardo
ci sono sempre andato
finchè una mina
mi a rovinato

finchè una mina
di quella galleria
mi a rovinato
la vita mia

non c’è ne medici
nemmeno medicine
che fan guarire
le mie rovine

non c’è ne medici
nemmeno professori
che fan guarire
i miei polmoni

o santa Barbara
o santa Barberina
dei minatori
sei la regina
dei minatori
sei la regina

Contributed by gianfranco - 2019/10/19 - 09:48




Language: Italian

Anche mio padre (Santa Barbara)

testo tratto dal libretto associato al disco long playing "Minatori della Valtrompia" (Albatros VPA 8237)
Esecutori : la Famiglia Bregoli di Pezzaze
ANCHE MIO PADRE (SANTA BARBARA)

Anche 'l mio padre
sempre me lo diceva
di star lontano
de la miniera
di star lontano
de la miniera

E io testardo
ci sono sempre andato
finchè di una mina
mi a rovinato
finchè di una mina
mi a rovinato

Finchè una mina
di quella galleria
mi a rovinato
la vita mia
mi a rovinato
la vita mia

Non c'e ne medici
nemmeno professori
che fan guarire
quei giovan minatori
che fan guarire
quei giovan minatori

O santa Barbara
o santa Barberina
dei minatori
sei la regina
dei minatori
sei la regina

Contributed by gianfranco - 2019/10/19 - 10:02


Qui potete ascoltare la registrazione del concerto tenuto dai componenti della famiglia Bregoli, a Chiavari (GE), piazza dei Bastioni, il giorno 12 luglio 1986.


live 12.07.1986

gianfranco - 2019/10/19 - 14:49


Anche mio padre (Santa Barbara)

Tratto dal disco long playing "Minatori della Valtrompia" (Albatros VPA 8237). Esecutori : La Famiglia Bregoli di Pezzase

CCG/AWS Staff - 2020/12/7 - 12:02




Language: Italian

Canzone della vecchia miniera
(Ulteriore variante dalla Valle Strona, Verbania-Cusio-Ossola)

Lo sfruttamento nelle miniere della Valle Strona risale storicamente ai secoli dell’alto medio – evo. Di questa attività, importante nell’economia della valle ( ebbe grande sviluppo sotto la dominazione degli Sforza), oggi non è rimasto che il ricordo di un epopea di fatica e di sacrifici durissimi. Ma non sono molti anni che gli ultimi cavatori di nichelio hanno lasciato le miniere di Campello.
Questa canzone dedicata a Santa Barbara, accompagnava il passo cadenzato dei minatori, quando scendevano nelle gallerie, Una versione simile ( forse per la presenza ,tra gli ultimi minatori, di lavoratori bresciani) è stata raccolta dai fratelli Bregoli, minatori di Pezzane in Val Trompia.

Da : Canti popolari del Cusio

miniera
Fin da giovane ho sempre lavorato
finchè una mina mi ha rovinato

E anche mio padre sempre me lo diceva
di star lontano dalla miniera.

Ma io testardo ci son sempre andato
finchè una mina mi rovinato!

Finchè una mina di quella galleria
a rovinato la vita mia

O Santa Barbara, prega pei minatori
sempre in pericolo della lor vita.

Contributed by Adriana 13-08-2017 - 2020/12/7 - 11:58



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org