Language   

Sotto questo dolore

Andrea Sigona
Language: Italian


Related Songs

Canzone per Fausto e Iaio
(Beppe Giampà)
Il lavoro rende liberi
(Daniele Biacchessi)
There Will Be Trouble In Town (Ci saranno guai)
(Andrea Sigona)


[2008]
Album:Passaggi
passaggi


“…e che differenza c’è con la bambina Clara Cecchini, di Valla, che le hanno ucciso padre e madre? Aveva solo quell’amore e gliel’hanno tolto. Era di otto anni,allora, e vennero i tedeschi a casa sua e dissero ai famigliari che uscissero sotto il pergolato,si mettessero bene in fila,che gli dovevano fare la fotografia. La bambina si assestò i capelli, e volle dare la mano alla madre,in fila con gli altri. I tedeschi con una sventagliata di mitra li massacrarono tutti. E lei,Clara, restò solo ferita,ma non si mosse vicino al padre e alla madre morti, e restò li come un cadaverino, finché non vennero i partigiani…”. (Alcide Cervi “I miei sette figli” ed. Riuniti)
Dal sito ufficiale
C’è una voce che chiama lontano
Da una parte a quell’altra del mondo
Mentre la pioggia cade ancora più forte
C’è un dolore che cresce da solo

In una sera di nebbia in pianura
In una notte non magica e bella
Perché il cielo sputò lacrime e fango?
Non la vide l’innocenza alla guerra?

E c’è chi aveva anche solo sei anni
E a sei anni non corri veloce
Perché gli spari di quegli ufficiali
Non erano un gioco ma della voce il dolore

Tra le sette e le nove di sera
Scuro un uomo che venne alla porta
Raccogliesti di tua madre i capelli
Per “la foto” di quell’ultima volta

Otto spari otto colpi di mitra
Un po’ in cielo un po’ verso la luna
Otto lampi e di colpo la vita
Se ne va come un soffio di schiuma

Ora in silenzio e senza parlare
Solo il sangue che scorre dal cuore
Se ne andranno… e se andrà questa notte
E se ne andrà via anche questo dolore

Ti trovarono ferita ma viva
Partigiana tra la nebbia e l’aurora
Niente lacrime solo vento e paura
Clara che da oggi non resterai più da sola

Contributed by adriana - 2008/2/29 - 13:54



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org