Language   

Ascoltate o popolo ignorante

Anonymous
Language: Italian



Ascoltate o popolo ignorante
che della guerra notizia vi darò
se tutti quanti attenzione farete
io tutti quanti a pianger vi farò

Il ventinove dell’anno novello
Il primo sangue italiano fu sparso
Ma il Novantotto nell’ordine sparso
diede l’assalto con gioia e valor

Ci furon morti e molti feriti
dalle granate sdrappam nemici
e un fuoco inferno delle mitragliatrici
e il Novantotto in trincea restò

Ma e chi piangeva per non avere colpa
e chi gridava implorando soccorso
ma le granate facevano il suo corso
e sfracellando chi tardi fuggì

E chi in trincea e chi dietro le rocce
riparandosi per non essere colpiti
da quei vigliacchi crudeli austriaci
che di nessuno non hanno pietà

(Parlato)
Attenzione! Sentirete chi sono i vigliacchi colpevoli di questa guerra

Ma l’è la colpa dei vigliacchi studenti
che per capriccio la guerra han voluta
e hanno messo l’Italia nel lutto
per cento anni nel lutto sarà

E compatite una povera mamma
che ha perso il figlio sul fior dell'età
e compatite il vecchio suo padre
che anche ai turchi farebbero pietà


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org