Lingua   

E io ci sto

Rino Gaetano
Lingua: Italiano



Mi alzo al mattino con una nuova illusione
prendo il 109 per la rivoluzione,
e sono soddisfatto
un poco saggio un poco matto
penso che fra vent'anni
finiranno i miei affanni

Ma ci ripenso però
mi guardo intorno per un po'
e mi accorgo che son solo
in fondo è bella però
la mia età e io ci sto

Si dice che in America tutto è ricco tutto è nuovo
puoi salire in teleferica
sui grattacieli e farti un uovo
io invece cerco il Rock’n Roll al bar e nel metrò
cerco una bandiera diversa
senza sangue e sempre tersa

Ma ci ripenso però
mi guardo intorno per un po'
e mi accorgo che son solo
in fondo è bello però
il mio paese e io ci sto

Mi dicono alla radio
"Statti calmo e statti buono
non esser scalmanato, stai tranquillo e fatti uomo"
ma io con la mia guerra voglio andare ancora avanti
e costi quel che costi la vincerò,
non ci son santi

Anche se invece però
mi guardo intorno ancora un po'
e mi accorgo che son solo
ma in fondo è bella però
la mia guerra e io ci sto

Cerco una donna che sia la meglio
che mi sorrida al mio risveglio
e che sia bella come il sole d'agosto
intelligente si sa

Ma in fondo è bella però
la mia donna e io ci sto


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org