Language   

Impronte

Train de vie
Language: Italian



Related Songs

I fiori di Sarajevo
(Train de vie)
Natale '44
(Andrea Sigona)
Non piangete i partigiani
(Bobo Rondelli)


2022
Venti
venti
feat. Davide "Dudu" Morandi e Massimo "Ice" Ghiacci dei Modena City Ramblers, Lorenzo Monguzzi, Marino Severini, Luca Lanzi della Casa del vento, Itaiata De Sà dei Negrita
Sono le impronte che lasciano il segno
su questa strada che porta lontano
passo su passo e sempre in avanti
perché indietro non si può

Sono le impronte che lasciano il segno
sarà importante tenersi per mano
su questa strada che faremo insieme
mai nessuno ci fermerà

Un grande fuoco che brucia e un camino
ti scalda il cuore e il buio dirada
sarà l’incontro di tante persone
sarà un futuro sempre meno lontano

Ed ogni impronta che tocca terra lascia una traccia che altri ancora potranno seguire

Ed ogni impronta che tocca terra lascia una traccia che e impossibile dimenticare

E in ogni impronta lasciata per terra c’e’ un fiore rosso che sta su a cantare

Non importa se la strada e’ lunga eppur bisogna andare

E se il vento soffierà forte
cadrà la neve sul nostro cammino
ad aprile tornerà il sole
e canteremo viva la libertà

E se il vento soffierà forte
cadrà la neve sul nostro cammino
ad aprile tornerà il sole
e canteremo viva la libertà

E se il vento soffierà forte
cadrà la neve sul nostro cammino
ad aprile tornerà il sole
e canteremo viva la libertà

Contributed by Dq82 - 2022/10/10 - 10:42



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org