Language   

Inevitable Consequence Of Progress

Johnny Clegg & Savuka
Language: English

List of versions


Related Songs

Jonathan
(Renaud)
Boy Soldier
(Johnny Clegg & Savuka)
One (Hu)'Man One Vote
(Johnny Clegg & Savuka)


Lyrics and Music by Johhny Clegg & Savuka
Testo e musica di Johnny Clegg & Savuka
Album: Heat, Dust and Dreams
heatdust

L'inserimento di questa canzone è...a nome di Manuela in quanto lei stessa, sicuramente ben più profonda conoscitrice del sottoscritto di Johnny Clegg e delle sue canzoni, me la ha "segnalata in diretta" durante il concerto di sabato 23 settembre a Basilea. "Riccardo, questa è una CCG", sue parole esatte mentre ancora Johhny Clegg e il suo gruppo stavano attaccando le prime note. Appena tornato "in postazione di battaglia" provvedo immediatamente ad inserirla. Grazie a Manuela (non soltanto per questo suggerimento, ovviamente...) [RV]
Chopper standing in the clearing, fuelled and ready to ride
Captain in the doorway, telling us to step inside
last minute check, all weapons set
parachute and right sight
going to drop in on the jungle
and grease some stone age tribe
The 'sarge jokes about taking out the last link
to his troubled past
as we hit the canopy. I feel a shadow across my heart

Inevitable Consequence of Progress --
is what he said to me
inevitable Consequence of Progress --
in the judgement of history
inevitable Consequence of Progress --
going to change your destiny
And I felt the sun, sun, sun, the Son, Son, Son
going down on me

The pilot pulled the chopper around
and we got into position
we made all the right moves and
there wasn't any real opposition
Crazy tribesmen shooting arrows at the 'ship overhead
Such a wierd spectacle
the 'sarge he smiled and he said
"There's a new world coming and
there ain't no place for them--
Don't feel sad son for what history has condemned."

Inevitable Consequence of Progress --
is what he said to me
inevitable Consequence of Progress --
in the judgement of history
inevitable Consequence of Progress --
going to change your destiny
And I felt the sun, sun, sun, the Son, Son, Son
had gone down on me

I've been waiting for the clouds to clear
I've been waiting for the dawn
I've been waiting for the fear to subside
and for the sun to make me warm again

"Live and let live" -- step into real life,
step into the lifeline boy

Contributed by Manuela Scelsi - 2007/9/24 - 02:10



Language: Italian

Versione italiana di Riccardo Venturi
24 settembre 2007
INEVITABILE CONSEGUENZA DEL PROGRESSO

L'elicottero nella radura, rifornito e pronta a partire
il Capitano allo sportello che ci dice di entrare dentro
ultima controllata, le armi tutte regolate
paracadute e binocolo
pronti a buttarsi nella giungla
per dare una lezione a qualche tribù primitiva
il sergente scherza sull'eliminare l'ultimo legame
con il suo passato turbolento
mentre ci lanciamo nel cielo. Sento un'ombra trapassarmi il cuore.

Inevitabile conseguenza del progresso,
è quel che mi ha detto
Inevitabile conseguenza del progresso
nel giudizio della storia,
Inevitabile conseguenza del progresso
che ti cambierà il destino
e sentivo il sole, sole, sole, il Figlio, Figlio, Figlio
che scendeva su di me

Il pilota fece atterrare l'elicottero
e ci disponemmo in posizione
facemmo tutte le mosse giuste
e non ci fu effettiva resistenza
quei pazzi tribali tiravano frecce a quella nave sulle loro teste
proprio uno spettacolo ridicolo
il sergente sorrideva e diceva
"E' un nuovo mondo che sta arrivando
e non c'è posto per loro,
non essere triste, figliolo, per ciò che la storia ha condannato."

Inevitabile conseguenza del progresso,
è quel che mi ha detto
Inevitabile conseguenza del progresso
nel giudizio della storia,
Inevitabile conseguenza del progresso
che ti cambierà il destino
e sentivo il sole, sole, sole, il Figlio, Figlio, Figlio
che era sceso su di me

Sono stato lì a aspettare che le nubi si diradassero
Sono stato lì a aspettare l'alba
Sono stato lì a aspettare che la paura se ne andasse
e che il sole mi riscaldasse di nuovo

"Vivi e lascia vivere, entra nella vita vera,
entra nella linea della vita, ragazzo."

2007/9/24 - 12:41



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org