Language   

Aria di scirocco

Original Sicilian Style
Language: Sicilian (Catanese)



Rapila sta potta accussi trasi pocu d'aria
Passa stu ventu n'aria rivoluzionaria
Tra ciauru di zagara e cultura di barocco
Tra u mari l'etna e accupati do scirocco

Rapila sta potta accussi trasi pocu d'aria
Passa stu ventu n'aria rivoluzionaria
Tra ciauru di zagara e cultura di barocco
Tra u mari l'etna e accupati do scirocco

Na me terra ana pigghiatu
Perennementi ana arubattu
Pigghiatu e pigghiatu e nenti nana mai tunnatu
De milli ricchezzi nana sempri cunsumatu
Usatu trasquratu e poi nana salutatu
E dimmi si ti pari giustu o si ti pari bonu
Mancunu i stradi e ni volunu fari u ponti po donu
Ma comu po fari u vidi stu mari
Chi curaggiu ci voli pi puttillu tuccari
E poi ta pensi ca vo trivellari
Ca potti travagghiu si pe multinazionali
Ca iddi su u mali, ana fattu u mali
U sai de zoni do petrolchimici non si po stari
A genti ca mori e picciriddi ca nasciunu malati
E chisti sunu i dati ma chi parrati e parrati
Belli vistuti ne so villuni assittati
E quannu si presentunu spatti i vutati

Rapila sta potta accussi trasi pocu d'aria
Passa stu ventu n'aria rivoluzionaria
Tra ciauru di zagara e cultura di barocco
Tra u mari l'etna e accupati do scirocco

Rapila sta potta accussi trasi pocu d'aria
Passa stu ventu n'aria rivoluzionaria
Tra ciauru di zagara e cultura di barocco
Tra u mari l'etna e accupati do scirocco

Si na arrivi a fini misi e viri i cunti chiu precisi
E ti fai cunvintu ca c'รจ sempri chiu crisi
Ca semu scuddati sempri chiu emarginati
Figghi di n'italia da catta sempri chiu abbannunati
E si mi femmu minutu a pinsari non haiu chiu paroli iu di diri
Zoccu tava diri cosa sava fari
Venunu do nord e volunu sulu conquistari
Stu suli e sta genti beddu tu ta po scuddari

Rapila sta potta accussi trasi pocu d'aria
Passa stu ventu n'aria rivoluzionaria
Tra ciauru di zagara e cultura di barocco
Tra u mari l'etna e accupati do scirocco

Rapila sta potta accussi trasi pocu d'aria
Passa stu ventu n'aria rivoluzionaria
Tra ciauru di zagara e cultura di barocco
Tra u mari l'etna e accupati do scirocco

They took everything and much more
We will not surrender to this war
For our culture and civilization
We are the island of vibration

They took everything and much more
We will not surrender to this war
For our culture and civilization
We are the island of vibration

Rapila sta potta accussi trasi pocu d'aria
Passa stu ventu n'aria rivoluzionaria
Tra ciauru di zagara e cultura di barocco
Tra u mari l'etna e accupati do scirocco

Rapila sta potta accussi trasi pocu d'aria
Passa stu ventu n'aria rivoluzionaria
Tra ciauru di zagara e cultura di barocco
Tra u mari l'etna e accupati do scirocco

Rapila sta potta accussi trasi pocu d'aria
Passa stu ventu n'aria rivoluzionaria
Tra ciauru di zagara e cultura di barocco
Tra u mari l'etna e accupati do scirocco

Rapila sta potta accussi trasi pocu d'aria
Passa stu ventu n'aria rivoluzionaria
Tra ciauru di zagara e cultura di barocco
Tra u mari l'etna e accupati do scirocco


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org