Lingua   

L'ai traversà

CoroMoro
Lingua: Italiano (Piemontese)


Ti può interessare anche...

La mia mama veul chi fila
(anonimo)
Gardè
(Danilo Sacco)


2016
L'arrivo
L'arrivo
L’ai traversà quasi tut’an cuntinent,
Sun atacame a la vita anche cui dent…
E la nostra storia ades duvriu cuntè!
E col coro moro nui l’anduma ‘chantè!

“Quando ero nel deserto nascondevo i miei soldi in una pagnotta di pane…
In Libia mi hanno messo in prigione senza motivo…
In Libia mi hanno portato via con la violenza tutto quello che avevo…
Quando ero in Libia hanno ucciso davanti a me mio più caro amico…
Quando ero nel barcone ho vomitato quasi tutta la notte finché non c’era più niente nella mia pancia…
La cosa più bella è stata vedere la costa italiana…
Ero molto triste per aver lasciato la mia famiglia, ma adesso ho una nuova famiglia, sono molto fortunato e felice, grazie…”


L’ai traversà quasi tut’an cuntinent,
Sun atacame a la vita anche cui dent…
E la nostra storia ades duvriu cuntè!
E col coro moro nui l’anduma ‘chantè!

inviata da Dq82 - 29/9/2021 - 18:16



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org