Language   

Tersite

Gianluca Lalli
Language: Italian



Vi canto le gesta
di guerre antiche
del figlio di Agrio
chiamato Tersite

che dinnanzi al potere
si ribellò
al suo capo
e finanche al poeta che lo cantò

Tersite lingua insensata
Tersite fiato sonoro
gli disse Ulisse brandendo lo scettro:
suvvia un po’ di decoro

per i Re che tu insulti
per gli Dei che bestemmi
che la testa mi cada
se non ti farò sbranare ai vermi

così Tersite colpito cadde piangendo
tra quei poveri cristi
tutti gli Achei riser di lui
ancorchè’ tristi

e tra le Illustri prodezze
che Odisseo ha compiuto
questa è la più grande, dissero
Tersite ora è muto

Oh sommo Poeta che canti
Per me, Tersite,il disprezzo
certo mi hai dato la vita
anche se a caro prezzo

io agogno la pace
Aborro la guerra
e la follia di chi la sostiene
sopra questa terra


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org