Language   

C'era una volta un re

Pino D'Angiò
Language: Italian


Related Songs

Arabic love
(Pino D'Angiò)


1996

Notte D'Amore
C’era una volta un re
Befè, biscotto, menè
Che aveva una figlia
Bifiglia, biscotta, miniglia
E la figlia
Bifiglia, biscotta, miniglia
Aveva un uccello
Befello, biscotto, menello
E un giorno l'uccello
Befello, menello
Se ne scappò... oh, no!

C’era una volta un re
Che voleva tutto quanto per sé
E venne un messo, un messo, lancia in resta
Disse: "Maestà, il popolo protesta!"
"Ma dategli qualcosa che gli dia alla testa
Ritmo, danze, un giorno di festa
Dategli musica, musica
Dategli musica, musica, musica
Dategli musica, musica
Dategli musica, musica, musica"

C’era una volta un re
Che voleva tutto quanto per sé
E venne un messo, un messo dalla piazza
Disse: "Maestà, il popolo schiamazza"
"Ma dategli qualcosa che gli dia alla testa
Ritmo, danze, un giorno di festa
Dategli musica, musica
Dategli musica, musica, musica
Dategli musica, musica
Dategli musica, musica"

E il popolo balla
Balla il popolo, il popolo balla, balla
Come balla il popolo, balla
Balla il popolo, il popolo balla, balla
Ma come balla il popolo, balla
Balla il popolo, il popolo balla, balla
Ma come balla il popolo, balla
Balla il popolo, il popolo balla, balla
E ride il re!

C’era una volta un re
Che voleva tutto quanto per sé
E così si prese tutto: radio, televisioni
Poi cinema, discoteche e anche bar nelle stazioni
E allora disse: "Bene, messeri
Tutto questo valeva fino a ieri
Da domani prendo tutto, anche i medicinali
E le giostre e i luna park, i juke-box ed i giornali"
E venne un messo, un messo spaventato
Disse: "Maestà, il popolo è incazzato"
"Ma dategli qualcosa che gli dia alla testa
Ritmo, danze, un giorno di festa
Dategli musica, musica
Dategli musica, musica, musica
Dategli musica, musica
Dategli musica, musica"

E il popolo balla
Balla il popolo, il popolo balla, balla
Ma come balla il popolo, balla
Balla il popolo, il popolo balla, balla
Ma come balla il popolo, balla
Balla il popolo, il popolo balla, balla
Ma come balla il popolo, balla
Balla il popolo, il popolo balla, balla
E ride il re!

C’era una volta un re
Befè, biscotto, menè
Che aveva una figlia
Bifiglia, biscotta, miniglia
E la figlia
Bifiglia, biscotta, miniglia
Aveva un uccello
Befello, biscotto, menello
E un giorno l'uccello
Befello, menello
Se ne scappò... oh, no!

C’era una volta un re
Che voleva tutto quanto per sé
E venne un messo, un messo spaventato
Disse: "Maestà, il popolo s'è ribellato!"
Disse il re: "Se il popolo protesta
Non mi disturbare che ci ho il mal di testa!"
E dategli qualcosa che lo faccia far festa
Che cosa resta?
Dategli musica, musica
Dategli musica, musica, musica
Dategli musica, musica
Dategli musica, musica"
E disse il messo: "Maestà, non basta più
Il popolo è cresciuto, te la sbrighi tu"
E mentre il re urlava come un pazzo
Qualcuno spalancò le porte del palazzo

E balla! È il re che adesso balla, balla
Ma come balla il re!
E balla! È il re che adesso balla, balla
Ma come balla il re!
E suona, suona il popolo, il popolo suona, suona
E come balla il re!
E suona, suona il popolo, il popolo suona, suona
Ma come balla il re!

E balla! È il re che adesso balla, balla
Ma come balla il re!
E suona, suona il popolo, il popolo suona, suona
Ma come balla il re!
E balla! È il re che adesso balla, balla
Ma come balla il re!
E suona, suona il popolo, il popolo suona, suona
Ma come suona!
E balla! È il re che adesso balla, balla
Ma come balla il re!
E suona, suona il popolo, il popolo suona, suona
Ma come balla il re!
E balla! È il re che adesso balla, balla...

Contributed by Alberto Scotti - 2020/12/3 - 18:02



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org