Language   

Via Modesta Valenti

Gang
Language: Italian



Via Modesta Valenti c'è un altare di neve
ci sono corone di spine, c'è un silenzio feroce
Sono ombre sui muri in cerca del fuoco
sono angeli e diavoli ubriachi di vento, caduti nel vuoto
E la notte li sputa sulla faccia di Dio

Tu che puoi coprili d'oro e poi prendili per mano
Tu che puoi portali in volo sopra i tetti, oltre il cielo
e profuma i loro sogni, metti un fiore sul cuscino
Tu che puoi canta per loro, spezza il pane, versa il vino

Via Modesta Valenti c'è una chiesa che brucia
c'è un bacio rubato alla fine dell'ultima cena
Sono anime in fuga dai deserti del cielo
Sono corde spezzate di quella chitarra che suona il destino
E la notte li sputa sulla faccia di Dio

Tu che puoi coprili d'oro e poi prendili per mano
Tu che puoi portali in volo sopra i tetti, oltre il cielo
e profuma i loro sogni, metti un fiore sul cuscino
Tu che puoi canta per loro, spezza il pane, versa il vino

Via Modesta Valenti c'è una stella che cade
c'è una fossa comune per chi non si dà pace
e c'è una promessa alla fine del mondo
le stesse parole da croce a croce
pronunciate al tramonto
le stesse parole pronunciate al tramonto
dal figlio di Dio


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org