Language   

Hanno ucciso Paperoga

Vallanzaska
Language: Italian


Related Songs

Dalla penultima galleria
(Riccardo Venturi)
Expo 2015
(Vallanzaska)
Non dimentiCarlo
(La Resistenza)


[2010]
Album / Albumi: iPorn

paperoga


"Ancora una volta, i personaggi Disney si mostrano perfetti come metafora per condannare le deplorevoli azioni umane, condannando, nella fattispecie, la società italiana. Paperoga è descritto come uno spirito libero, controcorrente, che pensa con la sua testa e bivacca nelle piazze fumando, probabilmente drogandosi. “Un oltraggio alla moralità” inaccettabile da paperone e Rockerduck, che sono i veri padroni della città. Tanto che Basettoni prende ordini da loro, i quali ne sanciscono la nomina a sindaco.

Ma la canzone dei Vallanzaska si riferisce a un evento particolare: Paperoga impersona Carlo Giuliani, il ragazzo appartenente al movimento no-global che venne ucciso durante i terribili giorni del G8 di Genova. La band spiega che la versione reale dei fatti è molto diversa da quella passata dai media. Giuliani venne ucciso da un carabiniere, che fu prosciolto dall’accusa di omicidio in quanto avrebbe agito per legittima difesa. La famiglia fece ricorso anche alla Corte europea dei diritti dell’uomo, che confermò la versione dello Stato italiano.

Così come Basettoni, eliminato lo “scomodo” Paperoga, viene poi addirittura premiato dai “grandi burattinai” PdP e RK. Lasciando dunque intendere che, dietro le tragedie del G8, ci fossero poteri molto forti. Da segnalare che, contrariamente a quanto il titolo del brano potrebbe lasciar intendere, la canzone non è ispirata alla celeberrima Hanno ucciso l’Uomo Ragno degli 883." - papersera.net

paperdeath
Paperopoli è una città
che sembra normale
ma c’è qualcosa che non va
dettano legge Paperone e Rockerduck
e dalla tele ti dicono già
come devi vivere che cosa va e cosa non va
mentre fuori dilaga la disonestà
ma Paperoga non ci sta

Giù in piazza bivacca
stendendosi al sole
ridendo e fumando
parlando d'amore

Basettoni passa di là
È ligio alla legge a Paperone e Rockerduck
e il commissario giù in città
è lo spettacolo di un papero che
non segue la trama a Paperopoli non va
oltraggio alla moralità
ma Paperoga non lo sa
giù in piazza riceve un gran colpo sul muso
Paperoga disteso spennato contuso
Paperoga più non fa
quel suo quaquaquaquaquà

Hanno ucciso Paperoga
e chi sia stato bang bang si sa
sicuramente una fatalità
Basettoni non pagherà
promosso da Paperone e Rockerduck
e il nuovo sindaco in città
lo ricordano Qui Quo e Qua

Giù in piazza bivacca
stendendosi al sole
ridendo e fumando
parlando d'amore

Paperoga che crede in un mondo migliore
non bada a chi dice che è sbagliato che è un errore
se sei tu Paperoga non segui la moda
non guardi la televisione
fai molta attenzione
Paperoga sballato dà solo fastidio
è meglio disteso più morto che vivo
più morto che vivo

Contributed by L'Anonimo Toscano del XXI secolo - 2020/10/3 - 19:40



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org