Language   

Hanno sputato sui vetri

Francesco Currà
Language: Italian



Hanno sputato sui vetri dell'auto della direzione
Ho pulito gli scaracchi con le mie mani nude, sfidando quelli
I compagni dirigenti, padroni, ufficiali, preti muoiono
La morte gli strappa le spalline
Abbandonandoli al dileggio delle “morti bianche”
Estenderemo i nostri doveri, limiteremo i nostri diritti
Tutto accade, tutto, soccorreremo


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org