Language   

Andrea

Daniele Scaffino
Language: Italian


Related Songs

Véronique Chalot: En cossirer
(GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Darlin' Be Home Soon
(The Lovin' Spoonful)
In cerca di te (Perduto amore)
(Nella Colombo)


Mi chiamo Andrea ho solo vent'anni
sono un soldato partito da tre anni
con la mia chitarra in spalla
per fare la guerra in una terra lontana
ma non sono più tornato a casa
pensavo che fosse come l'America
pensavo fosse come guardare
un cielo d'America
e vedere sventolare nel vento
la sua bandiera con 50 stelle
bianche

Scrivo questa lettera per raccontare
l'atrocità della guerra
del dolore profondo che ti lascia
dentro il cuore del rancore e della paura
di dover morire
è dura scrivere per me perché ho le mani che mi tremano dalla paura
e la voce si fa sottile come un filo
teso

Quando leggerete questa lettera
amici cari e parenti io purtroppo
sarò gia' morto con il corpo
steso a terra e tra le mani un fucile
a soli vent'anni ho visto
cannoni che sparano pallottole
di odio sul fronte avversario
ho visto soldati uccisi come cani
davanti ai miei occhi
stesi a terra sotto il sole
a marcire lentamente
come foglie bagnate dalla pioggia
e dal vento
bruciare con il sole cocente
a consumarsi con il passare
degli anni

Nelle mani stringevo un fucile
ed un rosario
ed ogni volta che sparavo
pregavo dio di salvarmi
mentre in silenzio piangevo
e speravo che tutto finisse
eravamo partiti in cento
e ora siamo rimasti solo in dieci
una cosa di questa guerra atroce
è certa mi hanno privato di sogni
e si sono presi il mio cuore
loro non sanno cosa sia il rispetto e l'onore
hanno una pietra al posto del cuore

Ho visto bambini e vecchi troppo stanchi
per lavorare nei campi passare per i camini ed essere bruciati vivi
ho visto soldati morire
come fossero eroi
e come tutti gli eroi
devono avere in cambio una medaglia d'onore e una croce

Vedo passare il tempo
e ho sempre più paura di non tornare
di non vedere più Anna e i suoi occhi
brillare
voglio solo dirle che non smetterò mai di amare
ora sono libero posso volare in un cielo
senza più paura di niente
nemmeno del tempo

Contributed by Daniele - 2020/9/4 - 13:04



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org