Language   

I fili della luce

Maria Monti
Language: Italian


Related Songs

Vetrine
(Maria Monti)
Strontium 90
(Karl Dallas)
Inno Abissino
(Ulisse Barbieri)


Uffa, ma qui si vive solo per pagar bollette
Cosa succede se io non le pago più
Se smetto di lavorare, se mi lascio un po' andare?

I fili della luce m'han tagliati
Tagliato anche il calore
Telefono tagliato
Tagliato pure il gas
Contatti con il mondo son finiti
Le tubazioni rotte
I viveri tagliati
Tagliata la TV

In compenso, lì nell'ombra della stanza
Appare un centauro con le mutande d'argento, mi dice:
"Dove hai messo le tue antenne?"
"Ma che antenne e antenne, qui ci sto lasciando le penne!"
"Oh donna, oh donna, come sei ridotta!
Su, vieni via con me, saltami in groppa!"

Voliamo sopra una distesa verde
Io credo che sia un prato o è una pineta?
Poi il mare azzurro, le onde bianche
Castelli con le torri, come le poppe delle cattedrali russe, fatte di nuvole
Che esperienza, ragazzi!
Poi si vede sotto come una macchia luminosa:
"Ehi, cos'è quella roba lì?"
"La città, non la riconosci?"
"Ah!"

E le formiche si muovono agitate
Impacchettano il caffè, si fanno anche il bidè
Muovono macchinari, si urtano, si scontrano

"Ehi, non vorrai mica riportarmi lì?"
"Perché no?"
"Non voglio tornare in quell'inferno!"

I fili della luce m'han tagliati
Tagliato anche il calore
Telefono tagliato
Tagliato pure il gas
Contatti con il mondo son finiti
Le tubazioni rotte
I viveri tagliati
Tagliata la TV

Che desolazione! Fame!
Qui non resta che trovarsi un lavoro
Per ricominciare a pagare bollette
Se no si è dei parassiti della società
Poi, quando sarò stufa un'altra volta
Smetterò un'altra volta
E ricomincerà tutto da capo come prima

I fili della luce m'han...
Ma in compenso, nell'ombra della stanza
Appare un effetto ottico:
Un serpente dorato, che si muove emanando luce dorata
Con un alone bluastro

Contributed by Alberto Scotti - 2020/7/21 - 22:09



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org