Language   

Gli eroi

Collettivo Víctor Jara
Language: Italian



E l'inizio originale della storica tenzone
Sembra fosse una questione di possesso
Un uomo a mani nude ed un altro col bastone
E l'eroe nasceva in nome del progresso

Viva l'eroe e l'intelligenza!

Armato di una clava, lo sconfitto riprovava
Rilanciandosi all'attacco seminudo
Ma l'altro lo fermava e di nuovo lo legnava
Grazie all'utile accessorio che è lo scudo

Viva l'eroe e viva la tecnica!

Con grande decisione, con lo scudo ed il bastone
Lui si lancia per aprirsi un nuovo varco
Quell'altro non risponde ed esce fuori dalle fronde
Sghignazzante, minacciandolo con l'arco

Viva l'eroe e viva la balistica!

Con arco, scudo e clava, l'imbecille riprovava
Ma riesce solo a far brutta figura
Spezzando le sue frecce contro il ferro che protegge
Il nostro eroe, chiuso nell'ottima armatura

Viva l'eroe ed il lanzichenecco!

Armato in modo tale, questo eroe eccezionale
Conquistava Francia, Spagna e lì vicino
Armati fino ai denti, si facevano potenti
Sulla pelle dell'inerme contadino

Risparmia per vent'anni, non si cura degli affanni
Questa volta lo vuol fare pagar caro
Stavolta non c'è dubbio, in tre minuti lo distruggo
Lui lo frega con la polvere da sparo

Viva l'eroe ed il rinascimento!

Di fretta, senza indugio, va a comprare un archibugio
E lo minaccia di sommaria esecuzione
Ma non ha fatto i conti con le tecniche recenti:
Le pistole, quelle lì a ripetizione

Viva la colt! Abbasso i pellirosse!

Esasperato e scosso, per la rabbia tutto rosso
Con un lampo fa dal nulla un bel cannone
Ma l'altro, che è tremendo, non ci pensa su un momento
E lo distrugge, con un volo di aviazione

Viva l'eroe e viva la Luftwaffe!

Adesso è preparato, mezzo mondo ha conquistato
Con l'esercito grandissimo e potente
È pronto alla vendetta, ma dal cielo una saetta
Three... two... one... zero! Fiiiiiii... Pum! Ah!
Un gran fungo, una gran calore e poi più niente

L'eroe non ci confonda, è la tecnica che conta
È creare delle armi micidiali
È seminare morte con la tecnica più forte
Gli eroi sono i peggiori criminali

L'eroe non ci confonda, è la tecnica che conta
È creare delle armi micidiali
È seminare morte con la tecnica più forte
Gli eroi sono i peggiori criminali


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org