Language   

La caduta

Mannoia, Foresi & Co.
Language: Italian


Related Songs

Padroni di niente
(Fiorella Mannoia)
Aloïda
(Tri Yann)
Ballad of Yvonne Johnson
(Eliza Gilkyson)


(1972)
(testo: Marco Luberti e Paolo Amerigo Cassella – musica: Memmo Foresi)

Mannoia, Foresi & Co.

Dal primo 33 giri di Fiorella Mannoia, inciso insieme al cantautore Memmo Foresi
Deve sorridere il mio personaggio, sempre
Deve gradire le solite rose rosse
Deve vestire i colori di maggio
Come le vergini, candide spose
Deve donare al tuo bacio la fronte, sempre
Come se avesse aspettato da sempre te
Bere discorsi come acqua di fonte
Fingere sete per la tua sorgente

Deve capire che tu arrivi stanco
Seguire docile il tuo desiderio
Con la tua mano posata sul fianco
Fingere ancora di amarti sul serio
Fare con te tutto ciò che ti piace
Per poi volare se volti la schiena
Per naufragare sull'onda di pace
Che scende al polso nell'arida vena

Deve capire che tu arrivi stanco
Seguire docile il tuo desiderio
Con la tua mano posata sul fianco
Fingere ancora di amarti sul serio
Fare con te tutto ciò che ti piace
Per poi volare se volti la schiena
Per naufragare sull'onda di pace
Che scende al polso nell'arida vena

Deve capire che tu arrivi stanco
Seguire docile il tuo desiderio
Con la tua mano posata sul fianco
Fingere ancora di amarti sul serio
Fare con te tutto ciò che ti piace
Per poi volare se volti la schiena
Per naufragare sull'onda di pace
Che scende al polso nell'arida vena

Contributed by Alberto Scotti - 2020/6/15 - 18:25



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org