Language   

Ci diamo un bacio

Dimartino
Language: Italian


Related Songs

7
(Casa del Vento)
Sei, in un paese meraviglioso
(Narratore Urbano)


(2019)
“Ci diamo un bacio” è il terzo singolo estratto dall'album Afrodite di Dimartino, pubblicato nel 2019 per 42 Records e Picicca Dischi.

Il 25 giugno dello stesso anno Dimartino ha rilasciato una nuova (secondo me bellissima) versione del brano, con la collaborazione del gruppo La Rappresentante di Lista.

Ci diamo un bacio


La canzone, ltre a parlare del rapporto con la sua città, Palermo, tratta anche con un certo orgoglio il tema dell’accoglienza, visto che negli ultimi anni il capoluogo siciliano è stato aperto ed accogliente nei confronti dei migranti, come del resto tutta la regione, tuttavia Palermo è purtroppo anche una città dove regna la mafia; a tal proposito, Dimartino cita il famoso film del 1989 diretto da Marco Risi, “Mery per sempre”.
Nuove canzoni


Quant’è difficile, crescendo in un paese epicentro del sangue versato durante gli omicidi di mafia [Antonio è cresciuto a Misilmeri], riuscire a coltivare il romanticismo e quanto è difficile invece non cadere nell’auto-referenzialità, finendo, anche fisiologicamente, a parlare solo di quello?

Io di mafia non riesco più a parlarne, mi sembra sempre di sminuire l’argomento e sul concetto di anti-mafia, che ultimamente ha fatto quasi più danni della mafia, avrei tante cose da ridire… Quindi di mettermi in bocca delle parole che in qualche modo possano rappresentare l’anti-mafia non me la sento e preferisco che questa cosa scaturisca da alcune immagine delle mie canzoni, in modo implicito…

Come in “Ci Diamo Un Bacio”…

Sì, esatto “uno sputo di sangue sporcarti le Adidas”, parla di me ragazzino che sente l’esplosione delle bombe che hanno ucciso Falcone e Borsellino, quella cose c’è, ma non lo scriverei mai in maniera esplicita e vorrei che rimanesse sullo sfondo, lo stesso sfondo dove convivono la bellezza della Sicilia, ma anche il tritolo e il rumore delle pistole.
Poi salvaguardare il romanticismo è vitale: nella mia adolescenza c’è stata quella violenza ma anche tanta tenerezza, dovuta ad incontri, al valore dell’amicizia… Io ho sempre gli stessi amici da trent’anni anche perchè quelle atrocità, quella guerra, ci hanno molto unito.
INTERVISTA: Antonio Dimartino: questo piccolo miracolo rinascimentale - OUTsiders webzine
Corone hawaiane sui balconi di via Roma
Melodie africane a Porta Felice
Ho perduto Palermo nel vento dei tropici
Ho trovato l'inferno nel bar sotto casa mia
E ho visto un mostro ingoiare la città
Uno sputo di sangue sporcarti le Adidas
Violentare la vita dentro le stanze di un tribunale
Festeggiare la fica in un circolo culturale

E c'è una ragazza, che ha i capelli del colore del cielo
Ha gli occhi del colore della guerra
Brucia l'attesa, distesa su una tavola
Aspettando che arrivi, dal fondo, un'onda anomala
E siamo fatti entrambi di luce stellare
E ci bagniamo nello stesso mare
Abbiamo entrambi figli e cani da sfamare

Ci diamo un bacio prima di farci male
Ci diamo un bacio prima di farci male
Ci diamo un bacio prima di farci male
Ci diamo un bacio prima di farci male

E ho visto un mostro ingoiare la città
Uno sputo di sangue sporcarti le Hogan
Una brezza nuova, un taglio alla gola
Una pompa di benzina che, bruciando, illumina il lungo mare
E tu, che non sai se partire o restare
Sarai Mery per sempre, Afrodite venduta nel tempio per niente

E c'è una ragazza che ha i capelli del colore del cielo
Ha gli occhi del colore della guerra
Brucia l'attesa, distesa su una tavola
Aspettando che arrivi, dal fondo, un'onda anomala
E siamo fatti entrambi di luce stellare
E ci bagniamo nello stesso mare
Abbiamo entrambi figli e cani da sfamare

Ci diamo un bacio prima di farci male
Ci diamo un bacio prima di farci male
Ci diamo un bacio prima di farci male
Ci diamo un bacio prima di farci male
Ci diamo un bacio prima di farci male
Ci diamo un bacio prima di farci male
Ci diamo un bacio prima di farci male
Ci diamo un bacio prima di farci male

Palloni bucati sui balconi di via Roma
Palloni bucati sui balconi di via Roma
Palloni bucati sui balconi di via Roma
Palloni bucati sui balconi di via Roma

Contributed by Lorenzo - 2020/5/8 - 13:52



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org