Language   

Il sentiero

Leda
Language: Italian


Related Songs

Bad News From Swing Street
(Gang)
La morte di Corbari
(Lennon Kelly)
Ne valeva la pena
(Andrea Sigona)


dal disco "Memorie dal futuro" (2018)
con Marino Severini dei Gang
Memorie Dal Futuro

funerali montalto


Il brano è dedicato alla memoria dei caduti dell'eccidio di Montalto, compiuto dal 1º Battaglione M Camicie Nere "IX Settembre" il 22 marzo 1944 nell'omonima località, nei pressi di Tolentino. Nell'eccidio vennero fucilati 31 partigiani. E'stato scritto dopo la partecipazione alla Marcia della Memoria 2018 che collega Caldarola a Montalto.
Lungo le strade di polvere e di memoria
risuonano voci nel vento e orme di storia.
Lungo i pendii di verde che toccano il cielo
si accendono occhi nascosti, la notte é un velo.

Si fa nome un sasso: è vita.
Si fa nome ogni singolo fiore cresciuto
lungo il sentiero.

Lungo le strade di polvere e di memoria
risuonano echi di spari e canti di gloria.
Lungo i pendii di verde macchiati di nero
i morti nei fossi sono radici del nostro futuro.

Si fa nome un sasso: è vita.
Si fa nome ogni singolo fiore cresciuto
lungo il sentiero.

Si fa nome un sasso: è vita.
Si fa nome ogni singolo fiore cresciuto
lungo il sentiero.

Non scordare, non scordare, non scordare mai.
Non scordare, non scordare, non scordare mai.

Contributed by Alessandro Piccioni - 2020/4/27 - 12:31



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org