Language   

No es no

Anne Etchegoyen
Languages: Spanish, French, Basque


Related Songs

The South
(Nino Ferrer)
Quarterback
(Kira Isabella)
Txoria Txori
(Mikel Laboa)


(2020)

feat. Itziar Ituño

Anne Etchegoyen & Itziar Ituño


È la festa di San Fermín del 2016 a Pamplona. Cinque uomini tra i 27 e i 29 anni si offrono di accompagnare alla macchina una ragazza di 18 anni, conosciuta poco prima. La scortano invece nell’androne di un palazzo dove la violentano a turno. Girano anche dei filmati che documentano il tutto, con lo scopo di inviarli su WhatsApp.

Il soprannome “la Manada” (il branco) se lo sono dato loro stessi: è il nome della chat che condividono insieme ad altri amici e che usano per vantarsi delle proprie “goliardie” e prodezze sessuali.

La ragazza vittima de la Manada, originaria di Madrid, viene trovata da una coppia qualche ora dopo, ancora accasciata nell’androne. Fornisce subito la descrizione degli aggressori, che il giorno dopo sono identificati e arrestati.

Il processo però non va come ci si aspetterebbe. I cinque vengono condannati per “abuso sessuale”, che rispetto alla violenza è un reato minore, con la motivazione che “non c’è stata violenza palese né intimidazione vera e propria”. Si tratta quindi solo di “consenso viziato”: in pratica, avrebbero solo calcato un po’ la mano.

Il verdetto, emesso giovedì 26 2017 aprile in diretta televisiva viene criticato da politici, associazioni e dalla stampa di mezzo mondo: l’impressione è che a essere finita sotto processo sia stata la vittima più che i cinque accusati, uno dei quali è membro della Guardia Civile.

In Spagna si apre il dibattito sul consenso e in molti si schierano a favore di una battaglia che ha ancora molta strada da fare: far comprendere cioè che non si può farsi ammazzare come sante vergini martiri per dimostrare di aver negato il consenso. E che il non reagire con violenza durante uno stupro—specie se di gruppo—non implica compiacenza, semmai terrore e istinto di sopravvivenza.

Il branco sono 8 : 5 stupratori e 3 giudici
Il branco sono 8 : 5 stupratori e 3 giudici


I cinque de la Manada sono in carcere dal luglio 2016, e la detenzione preventiva avrebbe potuto essere prolungata per un massimo di due anni e mezzo. Tuttavia i giudici (con due favorevoli su tre) hanno deciso per il rilascio anticipato, esponendosi di nuovo a parecchie critiche.
vice
Abogada, camarera, cantante
Nacimos mujer
Con falda, pantalón o cerveza
Nos debes respeto
Esto es mi cuerpo
Lo uso como quiero

Mères, filles, grands-mères, amies
Cousines et toutes mes soeurs
Promenons-nous dans les rues, les pays
Annoncer la couleur
Nous sommes toutes libres
Debout et en choeur

Te lo digo y de nuevo
No es no
Esan dizut eta berriro
Ez da ez

Abokatu, zerbitzari, kantari
Emakume jaio gara
Gona, prakak, garagardo
Batekin errespetua nahi dut
Gu berdinak gara
Lan ta sexuan

Te lo digo y de nuevo
No es no
Esan dizut eta berriro
Ez da ez

No
No
Es no
No
No
No es no

Te lo digo y de nuevo
(No)
No es no
Esan dizut eta berriro
(No)
Ez da ez

Te lo digo y de nuevo
(No)
(No)
Ez da ez

No es no

Ahizpa, neska, laguna, amatxi, ama, alaba
(No es no)
Zatoz kalera, egon herrietan, pasatu mezua
Guztiak aske gara (no)
Zutik eta elkarrekin (no)
No es no

2020/4/13 - 22:48



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org